#AcidoAcida: misterioso morbo nella mia città: si candidano tutti!

Reading Time: 2 minutes

divertente_hxzu8.T560Il rapporto è di 1:10.000: è quanto emerge dalle ultime statistiche relative alle amministrative di Pontecagnano. La maggior parte dei cittadini è stata colpita dal morbo che costringe a presentare la propria candidatura. La prima avvisaglia è l’insorgenza di un vocabolario sospetto fatto di “impegno”, “programma”, “mi sostieni?”, “ti offro un caffè”, “ho a cuore la mia città”, “scelta d’amore” e “incontri elettorali”.

Chi è ancora immune al virus, viene assediato quotidianamente da brochure, spot, sorrisi elettorali, promesse di gloria, minacce velate.

I candidati spuntano fuori come funghi da ogni dove: Manuela Plebeo, 89 anni, ha denunciato ieri mattina all’Autorità la permanenza nel  bagno della propria abitazione di un candidato consigliere che non ne voleva sapere di andarsene. La pensionata è stata costretta ad accettare il santino del candidato, prima dell’arrivo dei carabinieri, che hanno portato via l’uomo in evidente stato di alterazione mentre urlava “lo faccio per voi, non per me!”. Altri avvistamenti: un giovane, M.G., che faceva tranquillamente colazione al bar prima di andare a lavoro ha visto uscire dalla propria tazzina di caffè un candidato che ha insistito per stringergli la mano e offrirgli la colazione. Il giovane è stato ricoverato in stato di shock presso l’Ospedale San Leonardo. Una volta ricoverato nella struttura salernitana si sono, naturalmente, perse le sue tracce.

Fioccano le proteste al cimitero: G. L. ha denunciato un candidato per molestie. “Sono morto nel 1987, non posso votare!” ha urlato. Il candidato gli ha comunque dato un santino.

“Dovrebbe essere fatto tutto cio’ che è umanamente possibile per preservare i cittadini da questo scempio” dice il sindaco uscente Ernesto Sica, prima di tentare di baciare con la lingua la giornalista e di consegnarle un pacco da 200 di santini con la sua immagine.

Mandrie di candidati inferociti sono stati avvistati per le strade del centro, ci troviamo nella fase più acuta dell’epidemia, le forze dell’ordine raccomandano prudenza e di chiudersi bene a chiave in casa.

Angelica Elisa Moranelli

Autrice di libri fantasy ("Armonia di Pietragrigia" www.facebook.com/armoniadipietragrigia), copywriter, web editor, grafico, web designer. Blogger da circa quindici anni e libro-dipendente dalla nascita. Vivo un rapporto di dipendenza con i miei dispositivi Apple. Ho un account su ogni social network esistente. Amo la fotografia, il rock, il design, i supereroi, gli zombi, i viaggi, il cibo brasiliano, il sushi e il rum. Sono contributing writer per YouKID (www.youkid.it). Instagrammo compulsivamente tutto quello che vedo (e mangio) (@queenpuppet) e ogni tanto mi piace cinguettare (www.twitter.com/XAtropinaX). Scrivo di libri, soprattutto, ma anche di cinema, serie tv e comunicazione. Mi trovi anche su Medium Italia: https://medium.com/@angelicaelisamoranelli

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *