L’Esercito degli Spietati (#3)

Reading Time: 2 minutes

Esercito_wwwTITOLO: L’Esercito degli Spietati (Armonia di Pietragrigia #3)
GENERE ROMANZO: fantasy – young adult
CASA EDITRICE: autopubblicazione
PAGINE: 386
PREZZO CARTACEO: 13,52 euro
PREZZO EBOOK: 2,49 euro
FORMATO: brossura, cartoncino plastificato opaco / ebook
DATA DI USCITA: dicembre 2015
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU FACEBOOK: QUI
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU GOOGLE+: QUI

AGGIUNGI L’ESERCITO DEGLI SPIETATI ALLA TUA LIBRERIA VIRTUALE su Anobii e Goodreads!

TRAMA

“Flavoria nacque da un’esplosione. Alcune schegge del vecchio mondo si solidificarono e divennero bruna terra, altre si volatilizzarono e divennero aria pura, altre ancora si liquefecero e divennero oceani e fiumi e, infine, una parte prese fuoco: alcune schegge infuocate colpirono il cielo e divennero stelle, altre diedero vita all’Antica Stirpe degli Occhidoro.”

L’Esercito degli Spietati ha invaso Flavoria e gli alleati dell’Imperatore-Fantasma sono sempre più numerosi. Riuniti a Matrulonio, i rappresentanti dei popoli di Flavoria osservano con sospetto e curiosità la Fanciulla-Guerriero. Armonia ha sedici anni e un’eredità gravosa: è l’ultimo degli Splendenti, l’Antica Stirpe degli Occhidoro, e l’unica speranza per Flavoria. Ma è pronta a esserlo? Nuovi cavalieri, magiche spade, antiche leggende e giovani amori: mentre il passato emerge dall’oscurità e il suo potere diventa incontrollabile, Armonia dovrà decidere in fretta quale destino seguire. Perché la guerra è iniziata ed è tempo di combattere.

INCIPIT

«Non sei abbastanza forte» disse una voce languida e minacciosa.
Il mago dai lunghi capelli striati di bianco, in risposta, afferrò il medaglione che indossava: una fiammeggiante stella purpurea. Lo strinse finché le nocche non divennero bianche, come se quel gesto potesse dargli coraggio.
Fuori dal palazzo, il vento guaiva come una bestia ferita a morte. La sala era rischiarata da un unico cero, appoggiato sul davanzale di una delle enormi finestre. A ogni urlo del vento, la fiamma tremava.
L’ambiente era immerso nell’oscurità: si distingueva solo il mago, in piedi, con una mano sul petto e l’altra lungo il fianco, entrambe chiuse a pugno.
«Maestro, non ho potuto usare tutta la mia forza: mi hai chiesto di portarti viva la Fanciulla-Guerriero».
Nell’oscurità più profonda della sala, brillarono due occhi bianchi come opali.
«Povero Banat, tu non hai il potere di opporti all’Antica Stirpe. Non l’avresti uccisa comunque. Ti avrebbe fatto a pezzi».

RICHIEDI LA TUA COPIA AUTOGRAFATA: aemoranelli[at]gmail.com o CLICCA QUI

ACQUISTA ONLINE:

ACQUISTA EBOOK:
Amazon → qui
Kobo → qui
Bookrepublic → qui
GooglePlay → qui

ACQUISTA CARTACEO:
Amazon → qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *