Leggende della Notte

Reading Time: < 1 minute

Come forse già saprai, se hai letto la saga di Armonia di Pietragrigia, Flavoria è un luogo bellissimo quanto pericoloso. Questa raccolta di leggende che i nonni raccontavano ai nipoti nelle lunghe e gelide notti invernali può insegnarti cose essenziali sul regno. Imparerai, ad esempio, che la felicità, proprio come la magia, può nascondersi nei luoghi più impensabili; che le fattucchiere non sono tutte brutte e malvagie; che c'è stato un tempo in cui perfino la Morte si è innamorata; che l'Amore Vero vince le maledizioni più potenti; che esistono giardini incantati dai quali tenersi a distanza e molto altro. Il volume contiene ballate, leggende e approfondimenti sull’universo di Armonia di Pietragrigia, illustrazioni e un mini diario finale per scrivere i tuoi pensieri.

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

Un tempo Flavoria era disseminata di meravigliose e ricchissime biblioteche che conservavano testi rarissimi, avventure incredibili e personaggi indimenticabili.

Durante l'Era del Terrore le biblioteche di Flavoria sono andate quasi tutte distrutte.

Tuttavia, sopravvive ancora una biblioteca, la più antica e la più magica: la Colonna di Granito.

APPROFONDISCI

È la Torre-Biblioteca che fa da guardia al mitico Tempio degli Eroi.

Qui sono conservate le tracce del mondo prima che gli Splendenti scomparissero e Brezza-di-Luna, la loro capitale, fosse distrutta. Al suo interno troverete libri bellissimi e pericolosi... e storie, storie a cui crederete solo vivendole.

COMPATTA

Leggi anche

Il Mistero dell’Isola Senza Nome

Reading Time: < 1 minute
Book Cover: Il Mistero dell'Isola Senza Nome
Parte di Le indagini paranormali di Judi Ghost series:
  • Il Mistero dell'Isola Senza Nome

Judi Ghost ha dieci anni, una passione sfrenata per i misteri e due genitori che di lavoro fanno i travel blogger. Le mete dei signori Ghost, però, sono fuori dal comune: case infestate, boschi spettrali, castelli sinistri e… un’isola che non ha nome e che non è segnata sulle mappe. Sull’Isola Senza Nome succedono cose strane: messaggi sanguinolenti compaiono sulle pareti, nessuno vuol sentir parlare di fantasmi e due famiglie si fanno la guerra da secoli, anche se nessuno sa più perché. Cosa hanno in comune fantasmi, gatti, libri, grotte, invenzioni, case cadenti e vecchie foto d’innamorati? La coraggiosa Judi, con l’aiuto del giovane e imperturbabile inventore Faust e della dolce e romantica Emily, dovrà mettere insieme tutti gli indizi per svelare... il Mistero dell’Isola Senza Nome.

3° Classificato al Premio Battello a Vapore 2017

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:
Judi tirò fuori dallo zainetto una macchina fotografica che aveva ricevuto come regalo per il suo compleanno. Adorava andare in giro a far foto. A casa, aveva molti album dei suoi coraggiosi reportage fotografici. In passato, le avevano procurato
non pochi problemi.
A causa del reportage: “Chi si scaccola in pubblico?”, Judi aveva quasi rischiato il linciaggio da parte dei compagni di classe beccati con le dita nel naso.
L’inchiesta: “Quanto fa schifo la mensa della scuola?”, non
l'aveva resa simpatica alla signora Sludge, la cuoca. E, anche se non era stata mai mostrata ad anima viva, Judi intuiva che la scottante indagine dal titolo: “A zia Flora piace bere la grappa a ogni ora del giorno e della notte”, che mostrava la collezione di fiaschette vuote e le immagini della zia sbronza che russava sul divano, era meglio tenerla segreta.
APPROFONDISCI

>«Non ti sembra strano, cara, che siamo i soli a viaggiare verso l'isola?» chiese, d’un tratto, il signor Ghost. In effetti, Judi e i suoi genitori erano gli unici passeggeri e, pensava la bambina, di solito, è così che iniziano le storie del terrore.

«Certo che è strano, caro, strano come al solito» rispose tranquilla la moglie.
COMPATTA

Leggi anche

La ragazza seppellita in giardino

Reading Time: < 1 minute
Book Cover: La ragazza seppellita in giardino
Parte di La Clessidra d'Oro series:
  • La ragazza seppellita in giardino

Non è un bel periodo per Summer Byrne: è stata mollata dal suo ragazzo, ha l’impressione che un bellissimo ma inquietante sconosciuto la segua ovunque vada, e i suoi genitori le hanno appena comunicato che invece del viaggio post-diploma programmato con la migliore amica Jodie, dovrà trascorrere l'estate in una misteriosa scuola per persone "speciali".Summer è, infatti, una Rievocatrice ed è destinata a far parte della Società della Clessidra d’Oro: dovrà imparare a entrare nella mente delle persone e a salvare i ricordi che rischiano di perdersi e di finire, così, nelle mani della Setta degli Occhi Bianchi, che li usa per governare il mondo.Non è facile accettare tali poteri, ma quando una misteriosa e orribile morte sconvolge la scuola, Summer capirà di non avere scelta: non è stato un incidente come tutti pensano, l'assassino è vicino e la prossima vittima potrebbe essere lei.

Excerpt:

«Com'è che d'un tratto sei diventata così piacevole, come persona?» dice di colpo, inviandomi uno sguardo di traverso.
«Ma se non ho aperto bocca?»
«Appunto», sorride sarcastico.
«Ah-ah. Molto divertente», dico.
Che cosa stavo dicendo di lui? No, mi rimangio tutto. È proprio uno stronzo.
«Lo hai pensato», dice.
«Cosa?»
«Che sono uno stronzo» ride.
Mi fermo di colpo, il cuore che batte come il rullante di una batteria. «Non è che puoi leggermi nella mente?» esclamo.
Dio, se può leggermi nella mente, saprà che lo trovo attraente, avrà percepito quello che penso delle sue labbra, dei suoi occhi, del suo...
«... Sedere», completa lui. «Sì, io posso leggere nella tua mente. E grazie, sei stata gentilissima ad averlo definito favoloso».
Non so di che colore sia il mio viso adesso, ma di certo ha superato di diverse gradazioni il vermiglio.

APPROFONDISCI

Probabilmente ho l'aspetto di una che ha appena avuto un ictus, la bocca aperta, gli occhi sgranati. Mi manca solo il rivolo di bava sul mento.
«Ci riesco perché sono un Rievocatore molto dotato... e, oh! A proposito, sì: dotato in tutti i sensi» continua facendomi l’occhiolino.
«Merda, smettila di entrarmi nella testa!» grido, facendo diversi passi all'indietro, fino a sbattere contro il tronco di un albero.
«In realtà, questo l'ho sentito mentre parlavi con la tua amica Jodie» dice. «A proposito: è vietato avere un telefono personale, se ti beccano, fingo di non saperne nulla e quella espulsa sarai tu.»
«Quindi mi spii, anche?» dico, senza guardarlo, sentendo ogni centimetro della mia pelle andare a fuoco.
Al diavolo, se Jodie mi vedesse ora me lo darebbe in testa il suo Decalogo dello Sfigato.
«Ho un udito eccellente» continua Rees.
Rialzo la testa per lanciargli lo sguardo più gelido del mondo. «Che sorpresa, un'altra cosa in cui eccelli, eh?» dico.

COMPATTA

Leggi anche

Hated. Gli occhi del demone

Reading Time: < 1 minute
Book Cover: Hated. Gli occhi del demone
Parte di Autoconclusivi series:
  • Hated. Gli occhi del demone

Le strade di Isy e Veil si sono incrociate in una notte di sangue e tempesta e, da allora, non si sono più separate. Isy era solo una bambina il giorno in cui i demoni hanno fatto a pezzi sua madre: suo padre l'ha addestrata perché diventasse una Cacciatrice, come lui. Veil aveva solo undici anni quando suo padre è stato ucciso da un Cacciatore: ora segue in catene la figlia dell'assassino del padre e sarà venduto ai Monaci, diventando carne da macello per i loro esperimenti. Costretti da un destino beffardo, la cacciatrice e il demone affrontano da anni, uniti dalle catene e separati dai pregiudizi, l'estenuante viaggio in un mondo brutale in cui la Natura si è riappropriata del pianeta, seppellendo le città e la maggior parte delle creazioni umane. Ruderi di case e carcasse di automobili, luna park abbandonati e cimiteri dimenticati fanno da sfondo a una guerra sanguinosa che dura da secoli, quella fra gli Uomini e la loro Nemesi: i Demoni. In questo mondo in rovina, dominato dalla superstizione e da una feroce teocrazia, Isy e Veil dovranno affrontare l'odio dei nemici, il disprezzo dei loro simili, le atrocità di esseri senza scrupoli e i tranelli di una Natura crudele che li ha messi al mondo nell'odio ma non li ha resi immuni all'amore.

Excerpt:

«Chiamami per nome».
«Veil».
Sorride e mi osserva mentre mi rivesto.
«Sai cosa vuol dire Veil in lingua Thulir?»
«Non ne ho idea» rispondo, cercando con imbarazzo di rivestirmi più velocemente possibile. Un giorno, forse, imparerò ad amare questo mio corpo così debole. L’ho amato, del resto, mentre era fra le mani di Veil.
«Vuol dire “odiato”» dice afferrandomi da un braccio e tirandomi a sé. Mi parla con le labbra che sfiorano le mie e gli occhi vicinissimi che brillano alla luce dell’alba. «Doveva fare paura. Ma tu riesci a farlo sembrare innocuo».

Leggi anche

Non farti incastrare a Natale

Reading Time: < 1 minute
Book Cover: Non farti incastrare a Natale

Le cose, per Dafne, vanno decisamente bene. È innamorata e vive con Jim da quasi un anno, lavora in una libreria, scrive tutti i giorni e ha perfino deciso di diventare una persona nuova: non si lascerà mai più dominare dall’istinto, non cercherà più di auto-sabotare la sua relazione e proverà, perfino, a essere gentile con gli altri.Peccato che il Natale perfetto che Dafne sogna rischi di essere cancellato dall’arrivo, inatteso, di un amico di Jim appena mollato dalla moglie che si stabilisce a casa loro, ruba tutta l’attenzione del suo ragazzo e non sembra avere alcuna intenzione di andarsene… Se non vuole farsi incastrare, Dafne dovrà liberarsi dell’ospite sgradito entro Natale e aiutarlo a trovare una nuova fidanzata sembra proprio il piano migliore! Del resto, lei sa tutto dell’amore: cosa potrebbe mai andare storto?

Paranoie, isterie, risate e qualche lacrima nel terzo e ultimo Natale in compagnia di Dafne, alle prese con l’Amore!

Excerpt:

«Due birre, ragazzo!» dico.
Jim sta spillando una birra, si volta, aggrotta la fronte, serve il cliente in attesa accanto a me e poi mi scruta scettico, le mani sui fianchi.
«Dove eri finita?»
Sguardo da cerbiatta innocente. Palpebre che fanno flap flap. Mani sotto il mento.
«Ero con Giulio, abbiamo fatto due chiacchiere sull'amore. È un po' depresso.»
«Dopo aver parlato con te, immagino.»
Alzo il dito medio.
Jim fa una smorfia, poi si volta, mi riempie il boccale e lo posa davanti al mio naso. «Dafne, ti ho chiesto di restarne fuori, davvero. Non combinare casini.»
Mi sporgo sul bancone. «Non se ne parla» gli sussurro. Torno a sedermi, bevo un sorso di birra e gli sorrido soddisfatta. «Cos'è? Sei geloso del tuo amico?»
«Anche, ma non è questo il punto. Il punto è che ti conosco e so che prima o poi farai qualche danno, voglio solo evitarlo. Comprendi?»

Leggi anche

La leggenda della Spada-Smeraldo

Reading Time: < 1 minute

Flavoria non è più la terra magica e bellissima di un tempo: la guerra ha portato distruzione, dolore e sospetti. La luce di Armonia è stata offuscata dalle perdite e le sue sicurezze distrutte dai tradimenti. Anche il cuore del coraggioso Evan è spezzato: si è visto portare via ciò che amava di più al mondo e ora credere in qualcosa è ancora più difficile.Eppure esiste ancora una debole speranza: è una strada solitaria che affonda nel buio e dalla quale, forse, non si può tornare indietro.
L'ultimo capitolo della saga di Armonia di Pietragrigia, l'ultima battaglia da combattere.

Così tutto finisce.
Questa è l'ultima battaglia.
Non ce ne sarà un'altra.
Combatti con coraggio.

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

EVAN si sollevò di scatto, zuppo di sudore, con il cuore che batteva contro lo sterno, come se volesse sfondare le costole. Dischiuse le labbra e un lamento scivolò via, perdendosi nella notte.
La livida luce lunare entrava dall’apertura della tenda assieme a un fiotto gelido di vento: l’accampamento era immerso nel silenzio, la quiete orribile che continuava a perseguitarlo notte dopo notte.
L’aveva sognata di nuovo: era circondata da ombre fameliche e aveva negli occhi rabbia e paura.
Non era più Armonia, non era più neanche la Fanciulla-Guerriero, era una regina, una signora circondata da fiamme e ghiaccio e poteva vederlo ovunque si nascondesse. Aveva provato a sottrarsi al suo sguardo, ma era come se fosse ferito: il suo corpo lasciava una scia fiammeggiante di sangue ovunque andasse.
Lei riusciva sempre a trovarlo.
Ogni volta, nel sogno, era costretto a fissarla e, ogni volta, era come se un artiglio gli cavasse il cuore dal petto.

 

Leggi anche

Non farti licenziare a Natale

Reading Time: < 1 minute
Book Cover: Non farti licenziare a Natale

Dafne e Jim sono felici e innamorati, anche se continuano a litigare un giorno sì e uno pure, il Natale si avvicina e tutto sembra andare per il meglio… Sembra… Perché, all’improvviso, Dafne perde il lavoro, le cose con Jim prendono una strana piega e l’Universo pare tramare per dividerli…Che fare?
Nel tentativo di salvare la sua relazione e di guadagnarsi un po’ di stabilità, Dafne dovrà affrontare una disavventura più assurda dell’altra: ex che ritornano, amiche stalker, capi aguzzini, genitori invadenti... Questa volta, il Destino ha proprio deciso di mettersi tra Dafne, Jim e la felicità: riuscirà la coppia più improbabile del mondo ad arrivare a Natale, senza impazzire?

La seconda, esilarante avventura natalizia di Dafne, alle prese con l'Amore!

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

Giro la sedia, così da poter osservare meglio il bancone. La tizia coi capelli blu è andata, ma c’è già una rossa a fare le fusa al suo posto.
Ma che cazzo, Jim!
Lui sorride, dice qualcosa, lei scoppia a ridere e prende il cocktail e, prima di andare via, afferra un tovagliolo, rovista nella borsa, tira fuori una penna e scrive qualcosa.
Poi allunga il fogliettino a Jim.
Quindi, con lo sguardo da mangiatrice di uomini, si allontana ancheggiando, col suo cocktail rosa fra le mani.
A quel punto, il Mostro della Gelosia ha attaccato anche il fegato. Le prove che cerco, quelle che mi trasformeranno nella Martire dell’Amore, sono lì, sul quel tovagliolo. Devo farlo, devo smascherarlo, è l’unico modo che ho per diventare una scrittrice…
Vado al bancone.
«Vuoi qualcosa da bere, splendore?» fa Jim, con un sorriso.
«Splendore, un cazzo!» rispondo.
Jim mi guarda interdetto. «Vuoi qualcosa da bere, vecchia pazza?» ”

Leggi anche

Non farti lasciare a Natale

Reading Time: < 1 minute
Book Cover: Non farti lasciare a Natale

Mollata dal fidanzato a soli venti giorni dal Natale, Dafne si è messa in testa trovare l’Uomo della Sua Vita in tempo per il cenone di Natale. Il problema è che l'uomo ideale per Dafne è un incrocio tra Mr Darcy e una rockstar: insomma, non esiste. Che fare, allora? Esisterà un decalogo per trovare l'Uomo Perfetto entro Natale? A quanto pare sì e Dafne lo seguirà alla lettera (forse)! Tra appuntamenti al buio, sbornie epiche, stalker logorroici ed ex gelose, Dafne, accompagnata dall'onnipresente miglior amico "Jim", si ritroverà in una serie di situazioni paradossali che svelano il lato più comico e folle dell'amore.

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

«Sì ho capito, tesoro. Ti ha lasciato dicendoti che non puoi avere un rapporto di coppia».
«Che sono mentalmente inadeguata».
«Mentalmente inadeguata, siccome ami la precisione».
«Non ti ci mettere anche tu. Che stai facendo mentre parliamo?».
Mia sorella fa una pausa. «Niente».
«Dai».
«Leggevo».
Sbuffo.
«Fantastico. Scommetto che se fossi risucchiata all'Inferno saresti l'ultima ad accorgertene» dico.
«Tesoro, l'Inferno ti tollererebbe per meno di dieci secondi, saresti qui sulla Terra in un batter d'occhio».
«Ah-Ah. Divertente. Sei una stronza».
«Ehi, non è colpa mia se quell’idiota di Andrea ti ha lasciato».
«Non chiamarlo in quel modo».
«Scusa, hai ragione, è infantile insultarlo, siete stati insieme due anni, non è un idiota».
«Idiota va benissimo, non chiamarlo Andrea. Andrea è morto, non esiste più. Puoi chiamarlo “l’idiota”, “lo stronzo”,

APPROFONDISCI

il coglione” o anche “se ne pentirà un giorno, quando sarà sposato infelicemente con una noiosissima culona”, ma non più Andrea».
«Ricevuto».
«Ora potresti prestare un po’ della tua preziosa attenzione alla tua sfigata sorella minore, per favore?»
Un attimo di silenzio, poi sento il rumore del libro che cade per terra e il sospiro soffocato di mia sorella, come se si stesse abbassando per raccoglierlo.
«Scusami, tesoro. Hai ragione. Parliamo un po’, dai».
«Niente. Mi ha mollata».
«Che stronzo».
«Bastardo».
«Impotente».
«Sfigato».
Segue un lunghissimo momento di soddisfatto silenzio.
«Ci sentiamo domani?» dico.
«Sicuro, a domani» risponde Arianna.
Adoro parlare di ragazzi con mia sorella.

COMPATTA
Reviews:Serena Venditto ha scritto:

Ironica e autoironica commedia rosa natalizia, da leggere in un fiato, superconsigliata alle romantiche fan di Jane Austen e Bridget Jones.

Dandyna ha scritto:

Esilarante, ironico, acuto, va parecchio oltre il semplice romanzo di genere.

Lucia P. ha scritto:

Uno di quei libri che fa bene all' umore.


Titolo: Non farti lasciare a Natale
Autore: Angelica Elisa Moranelli

Copertina: The Queen Puppet
www.facebook.com/angelicamoranelli

Sito ufficiale dell'autrice
www.angelicaelisamoranelli.com

Pagina ufficiale dell'autrice:
www.facebook.com/angelicamoranelli

Leggi anche

Il Regno dell’Imperatore-Fantasma

Reading Time: < 1 minute
Book Cover: Il Regno dell'Imperatore-Fantasma
Editions:Paperback - Prima edizione: € 13,50
ISBN: 978-1537733807
Size: 23,00 x 15,00 cm
Pages: 341

«Non conosci la storia dei tuoi genitori, lascia che te la racconti, è una storia dolorosa e piena di tristezza e ti farà male al cuore, ma è la verità, Fanciulla-Guerriero e io credo che tu debba conoscerla, alla fine.»

La guerra contro Oturia diventa ogni giorno più cruenta e quando arriva perfino nella banale e tranquilla Prugnasecca, Armonia capisce che è venuto il momento di tornare definitivamente a Flavoria, affrontare l'Imperatore-Fantasma e ottenere risposte alle domande che la tormentano da sempre. Chi erano davvero i suoi genitori? Chi sarà il prossimo a tradirla? Potrà l'amore salvarla dall'oscurità?
In un regno devastato dal male, dilaniato dalle battaglie e in cui la speranza sembra ormai morta, Armonia dovrà scegliere con attenzione di chi fidarsi.

La verità ha un volto spaventoso.
Hai il coraggio di accettarlo?

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

«Non capisci» disse Altair. «Ci sono cose che non conosci, non tutto ciò che è visibile è anche reale.»
Armonia si sentì ancora più ingannata.
«È venuto il momento di alzare il velo» disse rabbiosamente e la sua voce somigliò al ringhio di una bestia ferita. «O lo farò da sola, senza pensare alle conseguenze. Tu e Arkanus avete giocato abbastanza con la mia vita.»
Armonia vide la rabbia illuminare gli occhi azzurri del suo maestro.
«Non osare!» esclamò, inginocchiandosi davanti a lei e afferrandola con mani tremanti dalle braccia. «Non osare! Io l’ho giurato a tuo padre, ho giurato che sarei morto pur di proteggerti!»
La lasciò andare, si alzò in piedi, rivolse gli occhi verso la volta stellata, i pugni stretti lungo i fianchi. Rimase in quella posizione solo per pochi attimi, ma ad Armonia sembrò che fosse passato un secolo.

APPROFONDISCI

Sapeva che in quei lunghi secondi di solitudine, Altair aveva preso la sua decisione.
Il cavaliere si voltò di nuovo: il suo volto era triste ora, aveva perso ogni istinto vitale.
«È così difficile, piccola» mormorò. «Non so da dove cominciare.»
Armonia sentì la forza venirle meno, ma si sforzò di rimettersi in piedi, appoggiandosi con una mano alla parete rocciosa dietro di lei: si alzò e sostenne lo sguardo del maestro.
Stava per sapere qualcosa che avrebbe cambiato la sua esistenza, lo sapeva. Risposte a domande che non doveva porre. Verità che si sarebbe pentita di conoscere. Ma era necessario.
«Comincia dal principio» disse. «E arrivato alla fine, non fermarti. Raccontami anche la verità che c’è oltre.»
Stancamente, Altair sedette su uno spuntone di roccia.
Ti mostrerò ciò che io ricordo, le disse nella mente. La mia verità, non la verità assoluta, perciò sta’ attenta a giudicare ciò che vedrai.
Le immagini, lentamente, iniziarono ad apparire.

COMPATTA

TITOLO: Il Regno dell’Imperatore Fantasma
SERIE: Armonia di Pietragrigia #4
USCITA: novembre 2016
PREZZO: cartaceo 13,00 euro ~ ebook 2,50 euro

Leggi anche

Destini Incrociati

Reading Time: < 1 minute
Book Cover: Destini Incrociati
Parte di Antologie series:

Tredici racconti originali ed emozionanti, ciascuno con la sua particolarità e il suo fascino, riuniti in una unica raccolta, che esplora il lato fantasioso, romantico, misterioso, passionale, ironico e paranormale di promettenti autori italiani, vincitori alla prima edizione del concorso letterario Emozioni in Tazza.
Lasciatevi conquistare dalle loro storie e godetevi il meglio dei generi fantasy, romance, fantascienza, urban e paranormal in un sola variegata antologia. Un bellissimo e pericoloso demone del vento. Un vaso di Pandora da richiudere. Una volpe dal pelo argenteo che assume forma umana. Un amore mitologico che trascende il tempo. Un ragazzo che finisce nell’Aldilà. Un alieno e il suo improbabile alleato. Un sordomuto segretamente innamorato di una ballerina. Una ragazza malata che parla con uno spirito. Una passione tra una barista e un cliente dal mestiere insolito. Una cacciatrice di creature demoniache. Un abito magico, un drago e una principessa da salvare. Una travagliata storia d’amore tra un capitano e una nobildonna. Una leggenda che diventa realtà.

Genres:
Excerpt:

L'antologia contiene il mio racconto fantasy-romance, vincitore del concorso, "Gli Occhi del Demone". Se vuoi leggere la mia recensione, eccola qui!

sli03-1024x256

Un demone del vento e una ragazza destinata a diventare una Cacciatrice.
Può un amore proibito curare le ferite del mondo?

APPROFONDISCI

Di colpo Veil alza la testa e mi fissa dritto negli occhi. Sangue e fango gli imbrattano il viso, come la prima volta che l'ho incontrato. Il mio cuore si ferma e sussurra qualcosa. Poi anche Veil sussurra qualcosa. E sono le stesse parole: "Non avere paura".

Ecco una fanart di Veil realizzata dalla fantastica Yoko del blog Le Tazzine di Yoko!

12049681_1000907689975650_898031157206211566_n

 

COMPATTA

keep calm and read Destini Incrociati

Destini Incrociati
Pagine 266 (22 luglio 2015)
€ 2,68 ebook - € 12,00 cartaceo
Link Amazon:
ebook
cartaceo

Leggi anche

Cuori di Carta (DigiTales Anthology #1)

Reading Time: < 1 minute

Otto racconti sull'amore (e il suo contrario)

Book Cover: Cuori di Carta (DigiTales Anthology #1)
Parte di Antologie series:

 Indice

ISTANTANEE DALLA CITTÀ PERDUTA di Angelica Elisa Moranelli (distopico)
IL GIOCO DELLE COPPIE di Marta Macolino (distopico/thriller)
STUPIDAGGINI di Serena Venditto (giallo)
VIOLA BACIA TUTTI... O QUASI di Maria Carla Ciancio (umoristico)
L'ORLANDO FOCOSO di Viola Simonetti (contemporaneo)
IL PERDONO di Caterina Armentano (contemporaneo)
LA PRIMA MELA di Caterina Armentano (fantasy/mitologico)
GLI AMANTI A LUTTO di Angelica Elisa Moranelli (fantasy)

Sinossi

Un ragazzo e una ragazza che s'incontrano in una città popolata di assassini.
Un serial killer alla disperata ricerca della “donna giusta”.
Una donna che veglia il suo uomo in coma.
Le avventure “tragicomic-amorose” di Viola, che bacia tutti... o quasi.
Un dialogo ironico e nostalgico sull'amore e il mondo reale.
Una mela rossa che porta l'amore di una donna dalla fiaba al mito.
Un amore immortale che profuma di agrifoglio, neve e nocciole tostate.
Due amanti che la morte non può minacciare.
Sei autrici e otto racconti sull'amore e le sue contraddizioni, i suoi segreti, le sue follie.

Published:
Cover Artists:
Genres:

Dettagli prodotto

Formato: ebook
Autrici: Caterina Armentano, Maria Carla Ciancio, Marta Macolino, Angelica Elisa Moranelli,Viola Simonetti, Serena Venditto
Pubblicazione: 10 febbraio 2016 - Flavoria Universe
Lingua: Italiano
ISBN: 9788892553323
Prezzo: 0,99 €
Link acquisto: amazon - kobobooks - google play

Leggi anche

L’Esercito degli Spietati

Reading Time: < 1 minute

“Flavoria nacque da un’esplosione. Alcune schegge del vecchio mondo si solidificarono e divennero bruna terra, altre si volatilizzarono e divennero aria pura, altre ancora si liquefecero e divennero oceani e fiumi e, infine, una parte prese fuoco: alcune schegge infuocate colpirono il cielo e divennero stelle, altre diedero vita all’Antica Stirpe degli Occhidoro.”

L'Esercito degli Spietati ha invaso Flavoria e gli alleati dell'Imperatore-Fantasma sono sempre più numerosi. Riuniti a Matrulonio, i rappresentanti dei popoli di Flavoria osservano con sospetto e curiosità la Fanciulla-Guerriero. Armonia ha sedici anni e un'eredità gravosa: è l'ultimo degli Splendenti, l'Antica Stirpe degli Occhidoro, e l'unica speranza per Flavoria. Ma è pronta a esserlo? Nuovi cavalieri, magiche spade, antiche leggende e giovani amori: mentre il passato emerge dall'oscurità e il suo potere diventa incontrollabile, Armonia dovrà decidere in fretta quale destino seguire. Perché la guerra è iniziata ed è tempo di combattere.

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

Quando aprì gli occhi, le sembrò di aver bevuto diverse casse di melsucco e di essere ancora ubriaca. Ci mise un bel po’ di tempo a mettere a fuoco ciò che aveva attorno, quando infine ci riuscì vide che si trovava in una stanza calda e accogliente e piena di sole.
Il letto era morbido, lenzuola di seta ricoprivano il suo corpo e la luce filtrava attraverso la finestra spalancata, con il cinguettio degli uccelli e il profumo del bosco. Avrebbe voluto dire qualcosa, chiamare aiuto, pronunciare almeno il suo nome, ma riuscì a emettere solo un lamento strozzato.
Nonostante l’ambiente trasmettesse sicurezza, Armonia era in preda al terrore. L’ultima cosa che aveva visto erano state le zanne gocciolanti di bava della Bestia.
Ricordò come in un incubo le urla, la puzza di carne bruciata, il dolore lancinante della pelle che sfrigolava e il veleno che si spargeva nel suo sangue. Sentiva la rabbia e l

APPROFONDISCI

orrore suscitati dalla scoperta che Zanna Avvelenata aveva ucciso i suoi genitori. Provava di nuovo quella sensazione d’impotenza, mentre le sue ossa si spezzavano sotto il peso dell’animale. Poi c’erano stati quei sogni, pieni di volti e di voci. Vagamente ricordava di aver visto i membri della Compagnia, di aver pensato, per qualche attimo, con la loro testa, ma niente di più. Dov’erano tutti? Stavano bene? Non poteva saperlo. E lei dov’era? Stava bene? Neanche questo sapeva. L’ultimo sogno che aveva fatto era stato un incubo macabro di cui ricordava soltanto l’ombra e due pallidi occhi bianchi.

COMPATTA

GENERE ROMANZO: fantasy – young adult
CASA EDITRICE: autopubblicazione
PAGINE: 404
PREZZO CARTACEO: 13 euro
PREZZO EBOOK: 2,50 euro
FORMATO: brossura, cartoncino plastificato opaco / ebook
DATA DI USCITA: dicembre 2015
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU FACEBOOK: QUI
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU GOOGLE+: QUI

Leggi anche

I Ribelli di Almamara

Reading Time: < 1 minute

La Saga di Armonia di Pietragrigia

Tutto quanto, giusto o sbagliato che sia, è stato fatto per amore.

É trascorso un anno da quando Armonia ha scoperto di essere la Fanciulla-Guerriero e di appartenere al mitico regno di Flavoria; da allora, però, non ha avuto più notizie di Arkanus, il mago che si prende cura di lei da quando sono morti i suoi genitori, di Altair, il suo maestro e cavaliere della Spada-Rubino e di Evan, il giovane che aspira a diventare cavaliere di Pietragrigia. Cosa sta succedendo?

Perché Armonia sogna fattucchiere e demoni?

E chi è stato imprigionato a Lungargine, la capitale di Almamara, nel Regno del Sud? Il Male trama nell’ombra e questa volta servirà tutto il coraggio del mondo, per affrontarlo.

Published:
Illustrators:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

«Non lo lascerò andare, Custode della Nebbia, lasciaci passare!»
La donna alzò l'asta che reggeva in mano, il suo sguardo adesso era cupo. «Ti ho avvertito, Fanciulla-Guerriero. Il mio compito è impedire al male di passare. E al mio compito non rinuncio. Anche tu sarai dispersa nelle nebbie se non lascerai la sua mano!»
Una violenta raffica di vento investì Armonia, la sua mano si serrò ancora più forte su quella di Evan. Chiuse gli occhi e riuscì ad attirare a sé il corpo del ragazzo, tenendolo stretto. Il cuore di Evan batteva, riusciva a sentirlo. Era vivo. Era ancora Evan.
Non lo perderò. Non lo perderò. Non lo perderò.
«Cos’è questo potere? Da dove viene?» esclamò la Custode. «Fanciulla-Guerriero! No! Non farlo... Non potevo sapere...»
Armonia aprì gli occhi e vide la Custode della Nebbia in ginocchio, ansimante, come se stesse lottando.
«Hai il potere dell

APPROFONDISCI

Antica Stirpe, puoi infrangere la barriera, ma se lo farai finirete nel Tempio e sarà peggio della morte» mormorò.
Armonia si strinse ancora di più contro il corpo di Evan. Sapeva che stava per fare una cosa orribile, ne aveva la netta sensazione, ma non poteva perdere Evan. Non l'avrebbe lasciato andare.
Sentì il peso del ciondolo che portava al collo: il ciondolo di nonna Felicia. Se n'era ricordata soltanto ora. La sua forza si stava risvegliando. O era sempre stata lì?
«Non lo perderò!» gridò, stringendo Evan più forte.
La Custode della Nebbia urlò. Un grido straziante, pieno di dolore. Armonia aprì gli occhi: la donna era davanti a lei, ancora in ginocchio. «Fanciulla-Guerriero...» disse in tono, implorante. Ma era troppo tardi.
Armonia la vide afflosciarsi su se stessa e infine dissolversi, come fumo nel vento. L'ultima cosa a sparire furono i suoi occhi: pieni di lacrime e di sorpresa.

COMPATTA

GENERE ROMANZO: fantasy – young adult
CASA EDITRICE: self publishing
PAGINE: 420
PREZZO CARTACEO:  € 13.00
PREZZO EBOOK: 2,50 €
FORMATO: brossura, cartoncino plastificato opaco / ebook
DATA DI USCITA: 18/06/2017
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU FACEBOOK: QUI
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU GOOGLE+: QUI

Leggi anche

La Compagnia della Triste Ventura

Reading Time: < 1 minute

La saga di Armonia di Pietragrigia

La magia si nasconde nei luoghi più impensabili...

Perfino a Prugnasecca, la Capitale della Noia Mortale dove Armonia, quattordici anni, vive e si annoia, c’è un passaggio che conduce in un regno lontano e misterioso: Flavoria, il luogo più magico del mondo. Ma anche i luoghi magici hanno le loro ombre: sulle tracce di Armonia ci sono Zanna Avvelenata, una bestia demoniaca, e il Grigio, l’inquietante ammiraglio della flotta di Oturia, il regno che sorge al di là dei Confini del Mondo, dove il sanguinario Imperatore-Fantasma diventa sempre più forte.

Cosa vogliono da lei? E perché tutti la chiamano Fanciulla-Guerriero?

Tra vascelli pirata volanti, fattucchiere, spade magiche, ladri affascinanti, chimere e nuovi e strambi amici, Armonia dovrà affrontare il nemico più grande: il suo oscuro passato.

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

«La verità non è mai pericolosa!» esclamò Armonia. «C’è qualcosa... Qualcosa che mi riguarda, lì dentro?»
«Fanciulla-Guerriero...»
«C’è qualcosa che mi riguarda, lì dentro?» ripeté piano Armonia.
«C’è qualcosa che riguarda noi tutti, lì dentro» fu la risposta del mago. «E non è ancora il momento che venga fuori.»
«Perché?»
«Perché bisogna che la storia vada avanti.»
«Ma i miei occhi! Quelle creature mostruose avevano i miei stessi occhi!»
«Non sempre le cose che si somigliano sono uguali, Fanciulla-Guerriero. Un giorno lo capirai.»
«Non ho paura della verità, Arkanus. Non so più chi sono i miei genitori. Non ricordo più i loro volti. Ho paura di questo. Ho paura di aver dimenticato cose importanti.»
Arkanus la fissò in modo strano, ad Armonia parve di scorgere un velo di tristezza nei suoi occhi. Ma scomparve subito.
«Non mi dirai nulla, allora?

APPROFONDISCI

»
«Ti dirò qualcosa. Ti dirò che sei figlia di due coraggiosi cavalieri del re. Di Nara e Orion. Tua madre e tuo padre hanno dato la vita per questo regno e per te. Le loro ceneri sono state disperse nel vento, come accade per tutti i cavalieri che muoiono con coraggio. Hanno combattuto fino alla fine.»
«Contro l’Imperatore-Fantasma?»
«Sì. Contro di lui. Dieci cavalieri valorosi aveva Flavoria, i Cavalieri delle Dieci Spade. Alcuni erano di Pietragrigia, altri appartenevano a Lungargine, ma combatterono assieme e morirono assieme nella Battaglia dei Dieci Tramonti.»

COMPATTA
Reviews:Rosa suLa Fenice Book ha scritto:

I personaggi sono tutti perfettamente coerenti, fantastici, stravaganti e strampalati. L'autrice nella Biografia elenca i suoi autori preferiti e posso dirvi che alcuni tratti di quelle storie sono sfumate anche qui in questo romanzo. Le foglie sembrano volare e le navi anche, pirati morti e tanti personaggi pieni di passione. La passione, che si legge a piene parole in questo scritto.

Enrica suYou Kid ha scritto:

Questo libro mi ha tenuto sveglia la notte fino a tarda ora e sono davvero curiosa di scoprire come andrà a finire: Armonia di Pietragrigia è infatti il primo capitolo di una saga che promette già ora grandi sorprese.

Pietro Cottogni suFantasy Magazine ha scritto:

Un fantasy con una trama e un intreccio di avvenimenti molto ben congegnati, e la protagonista, che si chiama appunto Armonia e ha solo quattordici anni, sprizza simpatia in ogni pagina. Il lettore si troverò a seguirla nelle sue tante, divertenti e in alcuni casi paurose avventure.


GENERE ROMANZO: fantasy – young adult
CASA EDITRICE: self publishing
PAGINE: 277
PREZZO CARTACEO: 12 €
PREZZO EBOOK: 2,50 €
FORMATO: brossura, cartoncino plastificato opaco / ebook
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU FACEBOOK: QUI
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU GOOGLE+: QUI

Leggi anche