Calendario delle letture dell’estate 2017!

Reading Time: 3 minutes

buon-junkieCome procedono le vostre giornate? Le mie abbastanza bene, tra matrimoni, lavoro, uscite, un po’ di mare, naturalmente libri, un romanzo quasi finito, la nuova pubblicazione di Armonia di Pietragrigia volume 1 e volume 2 (e a proposito, tenete d’occhio pagina e blog, perché mercoledì parte il blog tour con giveaway annesso!) e qualche capatina in ospedale: insomma, non mi faccio mancare nulla. Ma passiamo all’argomento del post: calendario delle letture dell’estate 2017, che tecnicamente inizia tra un paio di giorni! Avevo in programma questo post da secoli, ma ovviamente il periodo non è dei migliori e sto trascurando parecchio il blog (giuro, giuro, giuro che da oggi programmo tutto in maniera decente e umana!) In ogni caso, ho intenzione anche di registrare un video, con i libri che leggerò entro agosto 2017, per ora eccoli qui, fra questi devo riuscire a leggere almeno 16 libri (4 al mese) entro il 21 settembre… Il criterio che ho usato per scegliere i libri che devo leggere per quest’estate non è proprio lineare, sono entrati nella lista libri che mi fanno pensare all’estate (quelli di Banana Yoshimoto, ad es., così leggeri e impalpabili per lo stile), libri che mi sono arrivati da CE e autori e che devo leggere sicuramente prima che la bella stagione finisca, libri che ho comprato da secoli e che devo assolutamente leggere (Lo schiavista è fra questi), libri i cui film usciranno a breve (La serie della Torre Nera, per intenderci) e via dicendo!

 Ce la farò? Si accettano scommesse! 

Il calendario delle letture dell’estate 2017

Nuove letture

letture estate 2017

Il tempo dell’attesa, E.  J.Howard (I Cazalet #2)  
Confusione, E. J. Howard (I Cazalet #3)
Allontanarsi, E. J. Howard (I Cazalet #4)
Sei pietre bianche, Daisy Franchetto (Io sono Lunar #2)  
Tre lacrime d’oro, Daisy Franchetto (Io sono Lunar #3)
L’ultimo cavaliere, Stephen King (La Torre Nera #1)
L’Ultimo Lieto Fine, S. Chainani (Accademia del Bene e del Male #3)
Il rinomato catalogo letterario Walker & Dawn, Davide Morosinotto
High & Dry, primo amore, Banana Yoshimoto
Al faro, Virginia Woolf
Afterdark, Murakami Haruki
Il buio oltre la siepe, Harper Lee
La campana di vetro, Sylvia Plath
Stagioni diverse, Stephen King
IT, Stephen King
Stoner, John Williams
Lo schiavista, Paul Betty
Il vangelo secondo Biff. Amico d’infanzia di Gesù, Christopher Moore
Anna dai capelli rossi, Lucy Maud Montgomery
Ragazze dell’Olimpo, Elena Kedros
Le palme selvagge, William Faulkner
La battaglia di Campocarne, Roberto Recchioni
Gli occhi del drago, Stephen King
Abissi d’acciaio, Asimov
La mia Africa, Karen Blixen
Everlost, Neal Shustermam
Città oscura, Alan D. Altieri (Pentalogia di Los Angeles #1)

Riletture

reading-1567669_960_720

Harry Potter e la pietra filosofale, J.K. Rowling (edizione illustrata)
Harry Potter e la camera dei segreti, J.K. Rowling (edizione illustrata)

Saggi

reading-925589_960_720

Lezioni americane, Italo Calvino

Ti potrebbe interessare:

2 commenti

  1. Lista molto interessante! Io non programmo mai le mie letture e adesso meno ancora, perchè sto fieramente lottando contro un bel blocco -.-
    I Cazalet li ho anch’io in lista da parecchio, spero di riuscire a recuperarli; la serie della Torre nera di King mi intriga da anni, un giorno la leggerò; It è MERAVIGLIOSO, urge rilettura (se non fosse lungo più di 1000 pagine sarebbe più semplice:?(). Inoltre, dopo la visione della serie tv (*-*) vorrei leggere tutta la saga di Anna dai capelli rossi.
    Insomma, qualche ideuzza c’è, speriamo di riuscirexD

  2. Anch’io volevo leggere i libri di Daisy Franchetto!! L’ho conosciuta al Salone del Libro e mi ha molto incuriosito, poi Seli ne ha parlato bene sul blog e mi sono presa gli ebook. Anche i Cazalet sono in lista da un sacco ma i volumi sono troppo lunghi per la mia attuale disponibilità di tempo per leggere e ho davvero paura di trascinarmeli per secoli e secoli.
    Sono invece curiosa di sapere cosa penserai della saga “Le ragazze dell’Olimpo”: a me non è piaciuta per nulla anzi, è stata una delle recensioni più arrabbiate che io abbia mai pubblicato sul blog! XD XD Avevo il volume contenente la prima trilogia ma dopo il primo libro ho mollato e l’ho scambiato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *