De Agostini: novità in libreria di Ottobre

Reading Time: 4 minutes

buon-junkie Oggi vi mostro le bellissime novità di Ottobre di De Agostini! Io ho già puntato qualche libro, finito subito nella mia wishlist di letture (come se ne avessi poche, poi…). E voi? Quale di questi romanzi volete assolutamente leggere?

Fatemelo sapere!

 

Iniziamo dalla narrativa

Quando amavamo Hemingway di Naomi Wood (Bookme – 25 ottobre)01

Bestseller in Inghilterra, in corso di traduzione in 13 Paesi, presto una miniserie prodotta da Amazon con Jude Law e Ben Jackson come produttori esecutivi.

La prima è Hadley, dopo è venuta Pauline, poi c’è Martha e infine Mary. Quattro mogli, quattro donne tra le tante amate e tradite dallo scrittore più famoso e tormentato della sua generazione. Tra la Parigi degli Anni Venti e Key West, tra Cuba e l’America della Guerra Fredda, le quattro Mrs. Hemingway si passano il testimone per raccontare una storia densa di passioni e tradimenti, di intrighi, ambizioni e gelosie. Perché dietro un grande uomo c’è sempre una grande donna.

L’autrice sarà ion Italia il 3 e il 4 novembre!

Tutti i gradini del male di Giulio Galli (Libromania – 25 ottobre)

02

Lei uccide per vendetta, per soldi o per puro piacere: perché è una professionista ed è la migliore nel suo campo.

Cosa si nasconde nel passato della creatrice dei reality della paura? Quale mistero l’ha incatenata all’inferno del suo lato oscuro? Quale terribile segreto l’ha spinta a salire tutti i gradini del Male fino a creare l’organizzazione criminale più sofisticata mai scoperta?

Passiamo ai libri per Bambini e Ragazzi

Steven Street of Magic (Super – 11 ottobre)

03

Steven è un talentuoso prestigiatore che con i suoi trucchi lascia senza fiato chiunque gli passi vicino. La Street Magic è una forma di magia che abbandona frac e bacchette magiche e lascia libere colombe e conigli. Una magia rapida, giovane, fatta congli oggetti della vita di tutti i giorni. Tanti trucchi spiegati con parole semplicie dirette, adatte al target. Trick facili da imparare e da replicare davanti agli amici.

Shadow Magic, Joshua Khan (De Agostini – 18 ottobre)

04

“Se cercate quel brivido che avete provato la prima volta che avete letto Harry Potter, non lasciatevi scappare Shadow Magic. Vi sfido a non innamorarvi di questa storia!”
Rick Riordan

Da quando i suoi genitori sono morti in circostanze misteriose, Lily Shadow si è ritrovata unica erede al trono di Gehanna. Ma per una ragazzina di tredici anni, che non ha alcuna conoscenza della magia nera, governare il regno delle ombre è impossibile. I suoi antenati erano in grado di comunicare con glispiriti, risvegliare i morti, radunare truppe dalle tombe. Come potrà lei difendere il Paese senza magia e senza un esercito?

Epico e avventuroso, dall’Inghilterra il primo capitolo di una nuova straordinaria saga.

L’AUTORE sarà a LUCCA COMICS & GAMES 2016

 Young Adult

The boy band, Goldy Moldavsky (DeA – 11 ottobre)

05

Intelligente e irriverente, dark e ironico, un nuovo YA bestseller del New York Times.

Hadley ha quindici anni e una vera e propria ossessione per i Ruperts, la boyband del momento. Insieme alle sue tre amiche del cuore affitta una stanza nello stesso hotel dove alloggerà il gruppo a New York. Le ragazze sperano di incontrare il loro idolo, ma le cose prendono una piega del tutto inaspettata e si ritroveranno a… rapire… il membro della boyband. Il cantante sarà trovato morto e tutte si dichiarano innocenti, Hadley capisce che non può più fidarsi di nessuno e si ritroverà davanti a un dubbio amletico: tradire le amiche e confessare o tradire il grande amore e farla franca?

Varia

Have a good day, Caroline Webb (De Agostini – 25 ottobre)

06

Hai mai la sensazione che il tuo mondo sia complicato, pieno di ansie, frustrante?

Caroline Webb, sfruttando le scoperte delle neuroscienze, della psicologia sociale edell’economia comportamentale ci suggerisce come migliorare la qualità della nostra vita, lavorativa e non, con un percorso articolato in sette sezioni. L’obiettivo è “trasformare ogni giorno in una bella giornata”, cercando di essere sempre in contatto con la parte migliore di noi stessi.

Chiunque può così imparare a gestire al meglio le relazioni, a essere più efficace, ad attivare risorse positive. Perché il vero obiettivo, più della produttività e dei guadagni, è il nostro benessere psicofisico.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *