buon-junkieE buon inizio settimana! Oggi è un lunedì piuttosto uggioso, ho il mio consueto mal di testa da grigiume, sono vagamente depressa e sto seriamente pensando di trasferirmi su un’isola deserta e caldissima. Prima o poi lo farò: abbandonerò tutto e sparirò dalla circolazione.
Comunque, sogni e depressioni a parte, questa è una nuova puntata di Lunedincipit: da troppo tempo non mi dedicavo a questa rubrica!
Gli incipit di oggi sono presi da libri che parlano di ragazze coraggiose, in tema per l’8 marzo che si avvicina!

Rossella O’Hara non era una bellezza; ma raramente gli uomini se ne accorgevano, quando, come i gemelli Tarleton, subivano il suo fascino

Via Col Vento ~ Margaret Mitchell

Una delle mie eroine preferite di sempre: civetta, superficiale, egoista, ma anche ribelle, forte, temeraria. Il contrario della donna dolce e angelica, pronta al sacrificio (rappresentata dal personaggio di Melania). Rossella (Scarlett nella versione originale) ama prima se stessa, solo dopo gli altri. La sia ama o la si odia, io, pur riconoscendone tutti i difetti, la amo. Nella versione cinematografica è stata resa immortale da una delle mie attrici preferite: Vivien Leigh.

Stanotte ho sognato che tornavo a Manderley.

Rebecca ~ Daphne du Maurier

Quanto è fastidioso subire il confronto con le ex del tuo ragazzo/marito? Bene, Lady De Winter deve vedersela col ricordo ingombrante di Rebecca, la prima moglie di suo marito, tragicamente scomparsa tempo prima. Una vecchia e inquietante governante renderà la situazione talmente insopportabile che Lady De Winter arriverà quasi alla follia… Come non essere solidali con questo personaggio? Abbasso le ex!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.