Intervista a Tea Usai, autrice

Reading Time: 4 minutes

buongiorno

È un piacere per me oggi, ospitare Tea Usai, scrittrice della provincia di Vicenza e autrice della saga Secrets. Ho fatto con lei una chiacchierata per conoscerla meglio! Venite a curiosare, sono sicura che vi piacerà!

 

Ciao Tea, benvenuta su Flavoria Universe. Prima di tutto voglio conoscerti meglio: chi sei e cosa fai nella vita, quando non scrivi?
Ciao Angelica e ciao a tutti coloro che ti seguono. Innanzi tutto grazie per ospitarmi in questo tuo meraviglioso universo.
Diciamo che non c’è molto da dire su di me, in quanto sono una persona semplice e tranquilla. Sono piuttosto casalinga e pigra nonostante il mio amore per la natura e gli animali. Vivo a Santorso, un verdeggiante paesino in provincia di Vicenza e nella vita, quando non scrivo faccio la mamma e la moglie tempo pieno! Ebbene sì, mi dedico ai miei figli, alla famiglia, alla mia casa e mi sta benissimo così! Non cambierei nulla della mia vita. Nel mio tempo libero, che è sempre molto poco, mi dedico non solo alla scrittura ma anche alla lettura e al craft. Amo stare in compagnia dei miei amici più cari e condividere con loro le mie vicissitudini, positive o negative che siano.

Tea Usai

Cos’è per te la scrittura?
La scrittura per me è non solo un modo per dare sfogo alla mia fantasia vivendo, così, mille avventure con i miei personaggi, ma è anche un luogo immaginario dove posso rifugiarmi e rilassarmi: è il mio antistress naturale! Quando scrivo scarico tensioni, malumori e negatività: mi isolo in questo mio mondo e quando ritorno alla realtà sono più serena.

Qualche informazione sui tuoi libri. Di che parlano e dove possiamo trovarli?
Non c’è molto da dire in realtà perché Secrets e Sparkle (i primi due volumi di Secrets Saga) sono non solo i miei primissimi manoscritti ma anche i miei primi due romanzi pubblicati. Sono editi da Genesis Publishing e in e-book si possono trovare su molti store on line invece la versione cartacea è disponibile solo su Amazon.

Fra le tue opere, qual è quella che ritieni meglio riuscita e perché?
Questa è una domanda complicata per me che, spesso, per questioni caratteriali fatico a giudicare il mio operato con obbiettività. Ma dovendo scegliere credo sia il terzo volume di Secrets Saga. Il perché? Perché nell’insieme credo sia quello che più ha permesso di sperimentarmi come scrittrice.

E invece quella a cui sei più affezionata?
Senza ombra di dubbio è Sparkle.

Che rapporto hai con la scrittura? Hai un metodo particolare per costruire le tue storie?
Con la scrittura ho un ottimo rapporto direi. Mi piace scrivere e mi rilassa. Mi lascio andare spesso all’intuizione del momento per cui, alla fine, lo specchietto che inizialmente mi ero costruita prima di iniziare la stesura del romanzo, risulta essere quasi totalmente stravolto: come avrete capito non vado molto d’accordo con gli schemi anche se devo dire che sono piuttosto metodica: scrivo sempre prima tutto a penna su quaderni e poi trascrivo a pc limando e aggiungendo avvenimenti o dialoghi. Alla fine di ogni capitolo leggo ad alta voce sistemando il testo là dove servisse.

secretsC’è un personaggio delle tue storie al quale ti senti legata particolarmente?

Premetto di adorarli tutti, buoni o cattivi, principali o secondari che siano ma confesso di avere un debole per Bradley Miles in quanto in questo personaggio si intravede molto di ciò che sono io. Inoltre per certi aspetti nel creare il personaggio ho trovato ispirazione anche in mio marito e nel profondo legame che ci lega.

Quali sono per te le qualità essenziali di un buon romanzo?
Un buon romanzo secondo me deve essere intrigante e incalzante. Deve catturare l’attenzione del lettore e lo deve stupire. Se poi vogliamo parlare di tecnica trovo che un romanzo sia buono quando vi troviamo uno stile pulito, elegante e presenta una corretta ortografia e una corretta sintassi.

Blocco dello scrittore. Come lo superi?
Chiudo tutto, faccio dell’altro per qualche giorno e il sole torna a splendere! 😉

C’è un autore o un’autrice che ti ha influenzato nella scrittura?
La lista è lunga ma se devo scegliere di sicuro ho trovato ispirazione da J. R. R. Tolkien, Stephenie Meyer e Lauren Kate.

Grazie per questa chiacchierata, saluta i lettori di Flavoria Universe con la tua citazione preferita!
Grazie a te per avermi ospitata, è stato un vero piacere!

“Ci sono amori che sono scritti nelle stelle
e, come tali, risplendono di luce propria,
bruciando in un ardore eterno.”

Un bacio a tutti!

Per conoscere meglio i libri di Tea, seguite questo link.

Separatore-1-21

Vuoi essere intervistato? Scrivi a info@flavoriauniverse.com!

Ti potrebbe interessare:

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *