#BookAdvice: libri da leggere (fantasy e fantascienza)

Reading Time: 4 minutes

inganielsen-lookingtowardshomeUltimamente mi sono immersa a capofitto (di nuovo) nella letteratura fantasy e grazie a Un altro mondo di Jo Walton (di cui a breve scriverò la recensione) sto allargando gli interessi alla fantascienza (sono rimasta praticamente ad Asimov, è vergognoso, devo recuperare). Qui di seguito una lista dei libri che ho in programma di leggere, alcuni li ho saccheggiati dalla biblioteca di mio padre (è incredibile, ma ancora saltano fuori libri che non conosco, nonostante da bambina, prima di avere la mia personale biblioteca, trascorressi le giornate seduta davanti agli scaffali semisepolta da decine e decine di volumi).

Fra i libri “rubati” a mio padre ho trovato:

1) J.R. R. Tolkien, Il Silmarillion
Mio padre ha il cofanetto de Lo Hobbit + Il Silmarillion della Rusconi (1978), quello con copertina rigida in raso bordeaux e mappe dettagliatissime (da bambina era una vera goduria giocarci e ricopiarle) e l’edizione de Il Signore degli Anelli, sempre della Rusconi del 1977, in copertina morbida, che presenta tutti e tre i libri in un unico (e scomodissimo) volume. Ho letto naturalmente Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, ho letto anche Albero e foglia (per l’esame di letteratura inglese all’Università: una manna dal cielo!), mi manca Il Silmarillion che inizierò quanto prima e ho in programma di comprare I figli di Húrin.

2) William Gibson, Neuromante
Ha vinto Premio HugoNebula e Philip K. Dick Award è considerato il manifesto del genere cyberpunk e quindi mi fido e poi c’è l’incipit, che mi ha sempre incuriosito: « Il cielo sopra il porto aveva il colore della televisione sintonizzata su un canale morto. » 

3) Ray Bradbury, Cronache Marziane e Fahrenheit 451
Di Bradbury ho solo letto i racconti tratti dalle sue due antologie: Omicidi d’annata e Molto dopo Mezzanotte, che sono più che altro horror e gialli. Devo recuperare.

4) Isaac Asimov, Ciclo della Fondazione

Partirò dalla trilogia originale, per poi passare al prequel e al sequel e, in realtà, anche il ciclo dei robot (partendo da Io, Robot) mi incuriosisce parecchio. Ovviamente mio padre HA TUTTO, visto che è il suo scrittore preferito. Ho recuperato anche una “guida alla fantascienza” della serie Urania blu di Mondadori (anno 1984) che potrebbe essere un ottimo modo per recuperare il tempo perduto.20867-film-di-fantascienza

5) Kurt Vonnegut, Mattatoio n. 5
Questo in realtà non l’ho ancora trovato, ma mio padre dice che è da qualche parte, per cui non appena salterà fuori, andrà anche lui a far parte della luuuunga lista di libri da leggere.

6) Ursula Le Guin, I reietti dell’altro pianeta
Eccone un altro che si nasconde, salterà fuori anche lui prima o poi finirà nell’infinita lista (urge comprare una nuova libreria!)

7) Richard Matheson, Io sono leggenda e Regola per sopravvivere
Il primo è in lista da una vita, ed è il prossimo che leggerò!

8) P. K. Dick, Noi marziani
In attesa di comprare “Ma gli androidi sognano pecore elettriche”, mi becco quest’altro Premio Hugo!

9) L’ottavo giorno della creazione
Un’antologia di racconti sulla realtà virtuale, scritti dai grandi della fantascienza fra cui Bradbury, Dick, Gibson, Ballard, Adams, ecc.

10) Harry Harrison, La città degli Aztechi
Piccolo, edizione Urania (i settimanali a 1200 lire, quelli stampati in due colonne!). Mio padre dice che è assurdamente bello, quindi è andato di filato in lista!

11) Robert E. Howard, I signori della spada
Edizione 1000 lire del Gruppo Newton: un racconto lungo/romanzo breve ambientato nell’Irlanda magica dei Celti e dei Druidi. Robert Howard è considerato il padre della “Sword and Sorcery”

12)Philiph J. Farmer, Gli dei del fiume
Sarebbe il seguito de Il fiume della vita, e quindi mi sa che dovrò recuperare prima il numero uno!

Intanto sono a metà di Un altro mondo di Jo Walton (una scoperta gustosissima! Vi dirò di più non appena l’avrò finito) e ho ripreso Le Cronache di Narnia di C. S. Lewis che avevo abbandonato dopo i primi due libri (Il nipote del mago e Il leone, la strega e l’armadio) perché non mi aveva entusiasmato più di tanto, soprattutto a causa dei personaggi troppo cliché e delle finalità un po’ troppo buoniste dell’autore (nonostante l’organizzazione del mondo e la scrittura siano ovviamente geniali!). Ora sto leggendo Il cavallo e il ragazzo, il terzo della saga e lo trovo davvero bello! Ho deciso di intervallare i romanzi della saga di Terramare (alla befana ho ricevuto in regalo l’edizione della Mondadori con tutti i romanzi completi) con quelli di Narnia. Sono libroni e purtroppo non riesco a portarli con me in treno quando vado a lavoro (tra computer, borsa e cestino del pranzo non posso anche portarmi due chili di libri).

Tornerò a breve con la lista dei libri da comprare, intanto, se avete consigli da darmi (soprattutto su fantascienza e fantasy) fatevi avanti!

Ti potrebbe interessare:

9 commenti

  1. Negli ultimi anni ho letto solo 10 libri di fantascienza. Li elenco nell’ ordine in cui li ho letti:

    J. G. Ballard, “Deserto d’ acqua”
    Poul Anderson, “Quoziente mille”
    Richard Paul Russo, “Angelo meccanico”
    Richard Paul Russo, “Cyberblues – La missione di Carlucci”
    Richard Paul Russo, “Frank Carlucci investigatore”
    Richard Kadrey, “Metrofaga”
    Stephen King, “22/11/’63″
    Stephen King, “The Dome”
    James Morrow, “Il ribelle di Veritas”
    Stephen King, “Buick 8″

    A parte “Quoziente mille” (che aveva un ottimo spunto di trama e un ottimo inizio, ma più andava avanti e più peggiorava), gli altri 8 mi sono rimasti tutti profondamente impressi. Soprattutto “Angelo meccanico” e “Cyberblues – La missione di Carlucci.” Molto bello anche “Buick 8”.
    Visto che abbiamo dei gusti letterari in comune, spero che questo mio post ti dia degli spunti per le tue letture future: http://wwayne.wordpress.com/2013/04/27/la-fine-di-un-era/. Ho scritto altri 2 post a tematica letteraria, ma questo é quello che mi é venuto meglio. : )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *