Libri da portare in viaggio

Reading Time: 7 minutes

Straw hat , book and seashells on the beach with people walkingSono in pieno mood vacanziero: ieri vi ho consigliato le app da installare sul vostro smartphone, oggi vi consiglio dieci (no sono di più, lo ammetto) libri da leggere in vacanza.

Sotto l’ombrellone, all’ombra di una palma, in stazione mentre aspettate il treno,  in aereo o in un parco di una grande città, insomma… dovunque andiate, portate con voi un libro!

I libri scelti sono volutamente “leggeri” sia per contenuto che per “peso”, ho infatti escluso che possiate viaggiare con i sette tomi di Proust a carico e ho pensato a chi viaggia ancora con libri cartacei in borsa! Ho cercato di abbinare un libro ad un luogo o un tema per facilitarvi la scelta ma in realtà un buon libro non è mai fuori posto, quindi… buon viaggio e buona lettura!

– A PASSEGGIO NELLA BRUGHIERA CON… 

inghilterra_brughiera2

Orgoglio e pregiudizioJane Austen

È cosa nota e universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di un solido patrimonio debba essere in cerca di moglie.

Il capolavoro di Jane Austen non è solo una storia di amore, anzi. L’amore è  un pretesto per mettere alla berlina i meccanismi sociali del tempo e più in generale i comportamenti umani. Un romanzo pieno di intelligente humour, indimenticabile per i suoi personaggi. Se avete intenzione di trascorrere un’estate a spasso per la campagna inglese, è il libro ideale per voi: tutto ciò che finisce per -shire vi riporterà alla mente gli spassosissimi personaggi creati dall’autrice inglese, le passeggiate fra i boschi da una dimora all’altra, i balli, il gossip, ecc. ecc.

– PER LE STRADE DI LONDRA CON…

Camden Town

Nessun DoveNeil Gaiman

Richard Meyhew non si stava divertendo molto quella notte, l’ultima prima di andare a Londra.

Richard Mayhew sta per trasferirsi a Londra per cominciare la sua vita adulta, lavorare, farsi strada nel mondo reale. Quello che invece troverà è una ragazza ferita, Lady Porta, inseguita da due assassini bizzarri e un mondo parallelo, popolato da tutti coloro che vivono ai margini, gli invisibili, i pazzi, quelli che la gente tende a ignorare. Richard andrà alla scoperta di “Londra Sotto”, la Londra “sotterranea”, per cercare – attraverso prove e inganni, e con l’aiuto di bizzarri personaggi – di salvare Lady Porta. Nessun Dove è il libro che meglio può accompagnarvi fra le strade di una delle città più eclettiche del mondo.

Altri libri adatti all’uggioso “clima” britannico:

Se andate in Scozia, ad Edimburgo in particolare, portate con voi Dottor Jekyll e Mister Hyde di R. L. Stevenson: Edimburgo è la città dai due volti per antonomasia!

Adatto all’atmosfera anche Uno studio in rosso di Arthur Conan Doyle: la prima avventura del geniale detective Sherlock Holmes e del suo amico Watson, ambientata a Londra (la serie di romanzi ha reso celebre Baker Street) e scritto da uno scozzese!

– NELLA FRANCIA MISTERIOSA CON…

francia

Le vacanze di Maigret – Georges Simenon

Il commissario Maigret è stato protagonista di ben settantacinque romanzi: questo che vi consiglio è ambientato a Les Sables-d’Olonne una piccola località marittima francese, dove Maigret sta trascorrendo le vacanze assieme alla moglie. Anche qui il commissario dovrà indagare su un complicato caso di omicidio.

Consiglio aggiuntivo per i più romantici: Il fantasma dell’Opera di Gaston Leroux,  la storia dell’amore di Erik – sfigurato e costretto a nascondersi dietro una maschera – per Christine, la giovane, bella e inesperta soprano, ambientata si nel teatro dell’Opera, che l’autore descrive minuziosamente. Se

– IN SUDAMERICA CON…

colombia

Dell’amore e altri demoniG. Garcia Marquez

Lei gli domandò in quei giorni se era vero, come dicevano le canzoni, che l’amore poteva tutto. «È vero,» le rispose lui «ma farai bene a non crederci.»

Il romanzo è ambientato in Colombia ai tempi dell’inquisizione spagnola e narra la storia di una giovane dai capelli rossi, Sierva María de Todos los Ángeles, figlia indesiderata di un marchese e di una contrabbandiera. La ragazza cresce con la servitù, isolata dal mondo civile, finché non viene accusata di essere posseduta dal demonio: un giovane prete cercherà di aiutarla provando a resistere all’unico vero demone: l’amore.

– MARE, ISOLE E PIRATI CON…

Sandy-Island-Anguilla-Caraibi

L’isola del Tesoro R. L. Stevenson

Il signor Trelawney, il dottor Livesey e gli altri gentiluomini mi hanno chiesto di mettere per iscritto tutti i dettagli riguardanti l’Isola del Tesoro, dal primo all’ultimo, senza omettere nulla salvo la posizione dell’isola, e questo solo perché una parte del tesoro non è stata ancora portata alla luce.

Se non l’avete mai letto, è ora di farlo. Se l’avete già letto, è il momento di rileggerlo: perché l’isola del tesoro non è solo la più bella avventura piratesca di sempre, ma un vero e proprio portale per il passato!

A chi ha riletto più e più volte L’Isola del Tesoro, consiglio un’altra bellissima avventura di mare:

I figli del Capitano Grant di Jules Verne (il primo volume della trilogia che continua con Ventimila leghe sotto i mari e L’Isola misteriosa).

Il romanzo è diviso in tre parti: la prima ambientata in Patagonia, la seconda e la terza in Australia e nell’Oceano Pacifico.Il romanzo racconta la storia dei due giovani — Mary e Robert — figli del capitano Harry Grant, comandante della nave Britannia. I due, dopo aver trovato una bottiglia lanciata in mare dallo stesso capitano dopo il naufragio del Britannia, decidono di lanciare una spedizione di salvataggio.

Per chi ama i romanzi più “psicologici” e sociali consiglio (sempre ad ambientazione marina):

Il Signore delle  Mosche – William Golding

E se io diventassi come gli altri, e non me ne importasse più… che cosa succederebbe?

Il signore delle mosche è il più celebre romanzo dello scrittore Premio Nobel per la letteratura 1983 William Golding: un aereo precipita in mare, al disastro gli unici sopravvissuti sono un gruppo di ragazzi inglesi di buona famiglia che si mettono subito all’opera nel tentativo di auto-organizzarsi e governarsi con regole precise. Ma, molto presto, la loro vita si trasforma in un incubo infernale: qualcosa comincia a non funzionare più come dovrebbe, emergono difatti paure ancestrali e comportamenti antisociali. Una vicenda che metterà a nudo gli aspetti più selvaggi e ‘bestiali’ della natura umana.

– IN AMERICA CON…

new_york_los_angeles_skylines_a_l

New York:

Il Grande Gatsby – F. Scott Fitzgerald

La sua vita era stata confusa e disordinata…ma se poteva ritornare a un certo punto di partenza e ricominciare lentamente tutto da capo, sarebbe riuscito a scoprire qual era la cosa che cercava.

Ambientato a New York e a Long Island durante l’estate del 1922, Il grande Gatsby è il più acuto ritratto dell’anima dell’età del jazz, con le sue contraddizioni, il suo vittimismo e la sua tragicità.

Nella valigia di chi avrà la fortuna di visitare Los Angeles, non può mancare:

Chiedi alla PolvereJ. Fante

Arturo Bandini, figlio di immigrati italiani, sogna di diventare uno scrittore di successo. Dopo essere riuscito a pubblicare un proprio racconto, si trasferisce dal Colorado a Los Angeles, in cerca di fortuna. Qui conosce una cameriera messicana, Camilla Lopez, e intreccia con lei una difficile e tormentata storia d’amore, passionale e burrascosa… tutta l’ironia di John Fante racconta le avventure del grande Arturo Bandini, un personaggio che difficilmente riuscirete a dimenticare.

– NEL PAESE DEL SOL LEVANTE CON…

giappone_viaggio

Norwegian WoodMurakami Haruki

Per quanto una situazione sia disperata, c’è sempre una possibilità di soluzione. Quando tutto attorno è buio non c’è altro da fare che aspettare tranquilli che gli occhi si abituino all’oscurità.

Il romanzo è un lungo flashback narrato in prima persona dal protagonista Watanabe Tōru che su un aereo atterrato ad Amburgo, ascolta Norwegian Wood dei Beatles e ricorda un fatto avvenuto diciassette anni prima: l’incontro con Naoko, la fidanzata di Kizuki, il suo unico amico, morto suicida pochi mesi prima.

– IN GIRO PER L’ITALIA CON…

paesi-pescatori-sicilia

Fiabe italianeItalo Calvino

Nord, Centro e Sud: tutte le favole della tradizione popolare italiana tradotte dal dialetto e trascritte da Italo Calvino, una pietra miliare della letteratura italiana e un modo per gustare il sapore più vero del Belpaese.

– FRA I MITI DELLA GRECIA CON…

Atene

I grandi miti greciLuciano De Crescenzo

Attraverso gli scritti dei più grandi scrittori greci, De Crescenzo, con ironia e passione, raccoglie gran parte di tutto il patrimonio mitologico greco. Il libro è diviso in quattro parti: miti dell’amore, miti degli eroi, miti degli Dei, miti della guerra di Troia.

BONUS dedicato a tutti quelli che invece resteranno a casa, aria condizionata o ventilatore puntato in faccia e si rilasseranno godendosi una città semivuota:

Bonus 01
Alta fedeltà – Nick Hornby

20556-1-alta-fedelta
Adatto anche per una serata fra amici, nella trasposizione cinematografica con John Cusack e Jack Black

Rob Fleming, trentacinquenne, dirige un fatiscente negozio di dischi, il Championship Vinyl ed è appena stato piantato dalla sua fidanzata, Laura. Partendo da una classifica delle “cinque più memorabili fregature di tutti i tempi” (che sono ovviamente donne), Rob ci rende partecipi della sua vita, dei suoi sentimenti, delle sue frustrazioni.

Bonus 02
Cuore di cane – Michail Afanas’evič Bulgakov

Narra la storia della trasformazione chirurgica di un cane in un uomo, con chiaro intento parodico e satirico nei confronti della nuova società sovietica e dei suoi sviluppi postguerra.

Bonus 03
Le notti bianche – Fëdor Michajlovič Dostoevskij

le-notti-bianche-42
Per una serata romantica e malinconica, la trasposizione cinematografica di Luchino Visconti con Marcello Mastroianni

Un sognatore, isolato dalla realtà e da qualsiasi rapporto di amicizia, durante una sua passeggiata notturna incontra, sul lungofiume, una ragazza che risveglia in lui il sentimento dell’amore.

Ti potrebbe interessare: