La ricetta dei Nutellotti e un giro a Fairy Oak

buon-junkieFinalmente eccomi qui con una nuova ricetta, quella dei Nutellotti. Questa ricetta l’ho provata un po’ di tempo fa, in occasione della Festa del Papà e devo dire che a mio padre e a tutti quelli che li hanno assaggiati i Nutellotti sono piaciuti moltissimi: come potrebbe essere altrimenti? Sono la quintessenza del cioccolato.
Visto che abbiamo ancora un po’ di tempo prima della prova costume, direi che possiamo permetterci ancora di provare questa ricetta che io ho deciso di abbinare a una serie per ragazzi deliziosa come il cioccolato: Fairy Oak di Elisabetta Gnone, edito Salani!

È inaccettabile pensare che la cioccolata faccia ingrassare.

File_003 (1)Ingredienti

180 gr di nutella
150 gr di farina 00
1 uovo (intero)

Per Farcire:

q.b. di Nutella

Preparazione

Inizia con l’unica la Nutella e l’uovo. Mescola per bene gli ingredienti poi aggiungi a farina e mescola fino a ottenere un composto liscio. Dividi l’impasto in pezzetti da circa 25 gr ciascuno, forma delle palline e mettili su una teglia rivestita di carta forno. Non mettere le palline troppo vicine perché durante la cottura il loro volume aumenterà! Col dito premi al centro delle palline per creare un avvallamento. Inforna in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti, una volta sfornati, con una sac a poche riempi gli avvallamenti nei biscotti con la nutella. Prendete un cucchiaio di legno e con il manico praticate un forellino al centro di ogni pallina, vi servirà per farcire i biscotti con la Nutella e lascia raffreddare.

Da mangiare mentre leggete:

File_000 (1)Titolo: Fairy Oak vol_1 ~ Il segreto delle gemelle
Autore: Elisabetta Gnone
Editore: Salani
Edizione: 17 marzo 2016
Trama:Fairy Oak è un villaggio magico e antico nascosto fra le pieghe di un tempo immortale. A volerlo cercare, bisognerebbe viaggiare fra gli altopiani scozzesi e le brughiere normanne, nelle valli fiorite della Bretagna, tra i verdi prati irlandesi e le baie dell’oceano. Il villaggio è abitato da creature magiche e uomini senza poteri, ma è difficile distinguere gli uni dagli altri, poiché maghi, streghe e cittadini comuni abitano le case di pietra da tanto di quel tempo che ormai nessuno fa più caso alle reciproche stranezze e tutti si somigliano un po’. A parte le fate, che sono molto piccole, luminose e… volano. Questa storia è raccontata da una di loro e narra l’avventura straordinaria di due sorelle gemelle, Vaniglia e Pervinca…
Acquista: Cartaceo

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *