20 problemi che solo un booklover può capire!

Reading Time: 2 minutes

buongiorno

oggi un post sempre a tema libri, ma che riguarda le nostre abitudini da booklovers! Sono sicura che riuscirete a rivedervi in almeno uno di questi… problemi!
Su, su… siamo nella stessa barca 🙂

✔ Desiderare sempre nuovi libri, anche se la tua libreria trabocca di quelli non ancora letti e chi vive con te minaccia di sbatterti fuori a calci nel sedere

✔ Essere depressi perché un personaggi di fantasia non esiste. Sigh.
✔ Non sapere più dove mettere i libri… aiuto!

✔Provare un istinto omicida quando ti interrompono a poche pagine dalla fine!

✔Finire un libro bellissimo e non riuscire a leggere nient’altro!

✔Aspettare talmente tanto a lungo per il seguito, da dimenticare quello che è successo nei libri precedenti! Doh!

✔Leggere a letto, d’inverno, mentre fuori si gela, il tuo corpo caldo sotto le coperte e… la mano che sfoglia le pagine del libro gelida come la morte!

✔Voler leggere a tutti i costi anche nella vasca da bagno e trascorrere tutto il tempo a cercare di non far bagnare il libro

✔Rifiutare decisamente di prestare QUALSIASI libro!

✔La delusione quando ordini un libro online e ti arriva con la copertina del film! Noooo!

✔Il momento in cui devi decidere quale libro leggere per primo!

✔Essere nella fase “non riesco a smettere di leggere” proprio quando sono le 3 di notte e la mattina devi svegliarti alle 7!

✔Uscire e dimenticare a casa il libro che leggi di solito in treno/autobus, ecc.!

✔Partire con il terrore di non aver portato abbastanza libri da leggere!

✔La sensazione che il mondo sia un luogo squallido e banale se paragonato a quello dei libri.

✔Uscire per una serata fra amici e non vedere l’ora di tornare a casa a leggere.

✔Desiderare la fustigazione per quelli che piegano le pagine dei libri o ci scrivono su con la penna!

✔Perdita di stima totale per la gente che “odia leggere”.

✔Scrivere liste di libri da leggere entro un anno che non potresti finire neanche in dieci.

✔Innamorarsi di un personaggio di fantasia e rassegnarsi all’idea di non poter essere felici in amore.

Allora? Vi ritrovate in questi problemi da booklovers?
Quali sono i vostri, sono curiosa di saperlo!

P.S. Alcuni di questi “problemi” sono stati tradotti (e interpretati da me) prendendo spunto da questo articolo su GoodReads!

Separatore-1-21 

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *