San Valentino 2013 – Le migliori dichiarazioni d’amore

viacolvento

Per San Valentino facciamo una ripassata delle più belle dichiarazioni d’amore, caso mai a qualcuno di voi servisse una frase ad effetto per stupire l’altra metà:

L’AMORE IN LETTERATURA

ORGOGLIO E PREGIUDIZIO di Jane Austen

«Ho lottano invano. E’ inutile. Non posso reprimere i miei sentimenti. Deve permettermi di dirle con quanta passione la ammiro e la amo». Darcy

PERSUASIONE di Jane Austen

«Non posso ascoltare più a lungo in silenzio. Devo parlarvi con i mezzi che sono a mia disposizione. Mi penetrate l’anima a fondo. Sono diviso tra l’angoscia più cupa e la speranza. Non ditemi che è troppo tardi, che quei preziosi sentimenti sono svaniti per sempre. Mi offro nuovamente a voi con un cuore che vi appartiene ancora più pienamente, di quando voi lo spezzaste otto anni e mezzo addietro. Non osate dire che l’uomo dimentica prima della donna, che il suo amore muore prima. Non ho amato altri che voi. Posso essere stato ingiusto, sono stato debole e vendicativo, mai incostante». Capitano Wentworth

ROMEO E GIULIETTA di William Shakespeare

«Oh, ma quale luce irrompe da quella finestra lassù? Essa è l’oriente, e Giulietta è il sole. Sorgi, bel sole, e uccidi l’invidiosa luna già malata e livida di rabbia, perché tu, sua ancella, sei tanto più luminosa di lei: Non servirla, se essa ti invidia; la sua veste virginale e d’un colore verde scialbo che piace solo agli stupidi. Gettala via! Ma è la mia dama, oh, è il mio amore! Se solo sapesse di esserlo! Parla eppure non dice nulla. Come accade? È il suo sguardo a parlare per lei, e a lui io risponderò. No, sono troppo audace, non è a me che parla. Due delle più belle stelle del cielo devono essere state attirate altrove e hanno pregato gli occhi di lei di scintillare nelle loro orbite durante la loro assenza. E se davvero gli occhi di lei, gli occhi del suo volto, fossero stelle? Tanto splendore farebbe scomparire le altre stelle come la luce del giorno fa scomparire la luce di una lampada: in cielo i suoi occhi brillerebbero tanto che gli uccelli si metterebbero a cantare credendo che non fosse più notte». Romeo

JANE EYRE di Charlotte Brontë

«Qualche volta ho nei suoi confronti una sensazione curiosa, specialmente quando mi è vicina, come ora. Mi sembra di avere una corda nella parte sinistra nel mio petto strettamente legata a una corda analoga nella parte corrispondente del suo essere. E se mare e terra si frapporranno tra noi, temo che quel legame andrà spezzato, e ho la convinzione che comincerò a sanguinare dentro… quanto a voi… mi dimenticherete!» Rochester

CIME TEMPESTOSE di Emily Brontë

«Catherine Earnshaw, possa tu non trovare pace finché io avrò vita; dicesti che io ti avevo uccisa; perseguitami allora! Gli assassinati PERSEGUITANO i loro assassini, credo. So che dei fantasmi hanno vagato sulla terra. Sii sempre con me, assumi qualsiasi forma, fammi impazzire! Solo non lasciarmi in questo abisso dove non riesco a trovarti! Oh Dio! Non ci sono parole per dirlo! NON POSSO vivere senza la mia vita! NON POSSO vivere senza la mia anima!» Heathcliff

L’AMORE AL CINEMA

VIA COL VENTO
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=cam41uFRaXY]

«Ma di una cosa sono certo: che vi amo Rossella. A dispetto vostro e mio, a dispetto dello stupido mondo che ci crolla intorno, vi amo. Perché siamo tutti uguali, gentaglia tutti e due, egoisti e scaltri, ma capaci di guardare le cose in faccia e chiamarle con il loro nome» Rhett

IL SIGNORE DEGLI ANELLI

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=4z8nVlBboII]

Aragorn: Dicesti che ti saresti legata a me, rinunciando all’immortalità del tuo popolo.
Arwen: E a questo mi attengo. Preferirei dividere una sola vita con te, che affrontare tutte le ere di questo mondo da sola. Io scelgo una vita mortale.

DRACULA DI BRAM STOKER

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=3Wj2jFN8dDs&w=560&h=315]

«Ho attraversato gli oceani del tempo per trovarti»

SE MI LASCI TI CANCELLO

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=NfZ581P_GPE]

Joel: Aspetta!
Clementine: Che c’è?
Joel: Non lo so!
Clementine: Che cosa vuoi Joel?!
Joel: Aspetta! Aspetta! Voglio soltanto che… aspetti… un po’.
Clementine: …Va bene.
Joel: Davvero?
Clementine: Io non sono un’idea, Joel, ma una ragazza incasinata che cerca la sua pace mentale, non sono perfetta.
Joel: Non riesco a vedere niente che non mi piaccia in te, ora non ci riesco.
Clementine: Ma lo vedrai, ma lo vedrai! certo col tempo lo vedrai, e io invece mi annoierò con te, mi sentirò in trappola perché è cosi che mi succede!
Joel: Okay.
Clementine: Okay? …Okay?
Joel: Okay.

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *