WWW… Wednesday #3

Reading Time: 3 minutes

Partecipare al www… wednesday è facilissimo, basta rispondere alle seguenti domande:

Che cosa stai leggendo?
Cosa hai appena finito di leggere?
Cosa pensi leggerai in seguito?

Ecco le mie:

Cosa sto leggendo:

Le avventure dei 4+1 di via Atri 36 non sono finite: dopo il delizioso “Aria di Neve”, finalmente sono di nuovo in compagnia dell’archeologa-detective Malù, della traduttrice di romanzi rosa Ariel, di Samuel “Magnum”, del musicista giapponese (e sgrammaticato) Kobe e del simpaticissimo e intelligentissimo micio Mycroft alla scoperta di un nuovo mistero da svelare!

Villa Esther è una dimora dallo stile anglosassone incastonata nel cuore di un fitto bosco in Molise: è bianca, austera, maestosa, sfavillante di neve e luci natalizie. È qui che Alice e Damiano hanno deciso di celebrare le loro nozze, ospiti di una ricchissima famiglia di costruttori, i Latorre. Un padre burbero, ma intelligente e fascinoso, tre figli sereni e realizzati: una famiglia perfetta, felice, da pubblicità. Ma è davvero così? O dietro le apparenze si nascondono segreti familiari ben più sinistri? È quello che dovranno scoprire gli inquilini detective dell’interno 5 di via Atri 36, temporaneamente in trasferta nei boschi molisani e loro malgrado alle prese con un inquietante omicidio: l’archeologa giallista Malù, il pianista geloso Kobe, il sardo-nigeriano Samuel, e la traduttrice Ariel, accompagnati da Mycroft, micio nero goloso di dolci e dettagli. In una lunga notte che non conosce il sonno, i nostri dovranno districarsi in un mare di alberi e di misteri.

Autore: Serena Venditto
Titolo: C’è una casa nel bosco
Anno: 2015
Pagine: 176
Editore: Homo Scrivens

Cosa ho appena finito di leggere:

Shiver è la storia di Grace e Sam, la prima ha una vera e propria ossessione per i lupi che vivevano nel bosco dietro casa sua, fin da quando è stata attaccata da un branco da bambina. In quell’occasione è stata salvata da un lupo dagli occhi gialli. Il lupo è in realtà Sam, che durante l’estate e con il caldo torna ad avere sembianze umane. Ma quando il bullo della scuola, Jack, viene ucciso dai lupi, in paese si genera una vera e propria caccia alle streghe: i lupi devono essere sterminati e Grace si batte per fermare la carneficina. Una sera trova un ragazzo nudo e ferito, capisce che si tratta del “suo lupo” e lo porta in ospedale, dove i medici riescono a salvarlo. Tra Sam e Grace nasce un forte legame… anche se probabilmente quella sarà l’ultima estate di Sam come umano, poi resterà lupo per sempre. Quanto tempo hanno Grace e Sam per vivere il loro amore?

All’inizio questo romanzo mi è piaciuto molto, poi la storia si è un po’ persa: troppo lenta in alcune parti e ho fatto fatica ad arrivare alla fine.
Non credo leggerò il resto della saga, ma mai dire mai!

Cosa leggerò in seguito?

Credo proprio che sfoltirò un po’ la mia lista di recensioni da fare con questo urban fantasy targato Lettere Animate dell’autrice Emma Rain.

Magda è una ragazza con una vita difficile alle spalle, una madre morta prematuramente e un padre alcolizzato che per pagare i debiti ha venduto sua figlia ai demoni, a salvarla arriva Jess, un angelo che per poterla aiutare rinuncia alle sue ali e promette di non vederla mai più.
Grazie al potere della ragazza di parlare con le anime, Mori, un angelo morto durante uno scontro con i demoni, riesce a mettersi in contatto con lei e avvertire così gli abitanti della casa degli angeli.
Le strade di Magda e Jess s’intrecceranno ancora, ma Billy, un demone infatuato della ragazza non renderà la loro vita facile.
Titolo: The House of Angels – Old Soul
Autore: Emma Rain
Editore: Lettere Animate
Prezzo formato ebook: 1,49€
Dove acquistarlo: Amazon, Ultima Books
Genere: Urban Fantasy

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *