L’Esercito degli Spietati

Reading Time: 1 minute

“Flavoria nacque da un’esplosione. Alcune schegge del vecchio mondo si solidificarono e divennero bruna terra, altre si volatilizzarono e divennero aria pura, altre ancora si liquefecero e divennero oceani e fiumi e, infine, una parte prese fuoco: alcune schegge infuocate colpirono il cielo e divennero stelle, altre diedero vita all’Antica Stirpe degli Occhidoro.”

L'Esercito degli Spietati ha invaso Flavoria e gli alleati dell'Imperatore-Fantasma sono sempre più numerosi. Riuniti a Matrulonio, i rappresentanti dei popoli di Flavoria osservano con sospetto e curiosità la Fanciulla-Guerriero. Armonia ha sedici anni e un'eredità gravosa: è l'ultimo degli Splendenti, l'Antica Stirpe degli Occhidoro, e l'unica speranza per Flavoria. Ma è pronta a esserlo? Nuovi cavalieri, magiche spade, antiche leggende e giovani amori: mentre il passato emerge dall'oscurità e il suo potere diventa incontrollabile, Armonia dovrà decidere in fretta quale destino seguire. Perché la guerra è iniziata ed è tempo di combattere.

Published:
Cover Artists:
Genres:
Tags:
Excerpt:

Quando aprì gli occhi, le sembrò di aver bevuto diverse casse di melsucco e di essere ancora ubriaca. Ci mise un bel po’ di tempo a mettere a fuoco ciò che aveva attorno, quando infine ci riuscì vide che si trovava in una stanza calda e accogliente e piena di sole.
Il letto era morbido, lenzuola di seta ricoprivano il suo corpo e la luce filtrava attraverso la finestra spalancata, con il cinguettio degli uccelli e il profumo del bosco. Avrebbe voluto dire qualcosa, chiamare aiuto, pronunciare almeno il suo nome, ma riuscì a emettere solo un lamento strozzato.
Nonostante l’ambiente trasmettesse sicurezza, Armonia era in preda al terrore. L’ultima cosa che aveva visto erano state le zanne gocciolanti di bava della Bestia.
Ricordò come in un incubo le urla, la puzza di carne bruciata, il dolore lancinante della pelle che sfrigolava e il veleno che si spargeva nel suo sangue. Sentiva la rabbia e l

APPROFONDISCI

orrore suscitati dalla scoperta che Zanna Avvelenata aveva ucciso i suoi genitori. Provava di nuovo quella sensazione d’impotenza, mentre le sue ossa si spezzavano sotto il peso dell’animale. Poi c’erano stati quei sogni, pieni di volti e di voci. Vagamente ricordava di aver visto i membri della Compagnia, di aver pensato, per qualche attimo, con la loro testa, ma niente di più. Dov’erano tutti? Stavano bene? Non poteva saperlo. E lei dov’era? Stava bene? Neanche questo sapeva. L’ultimo sogno che aveva fatto era stato un incubo macabro di cui ricordava soltanto l’ombra e due pallidi occhi bianchi.

COMPATTA

GENERE ROMANZO: fantasy – young adult
CASA EDITRICE: autopubblicazione
PAGINE: 404
PREZZO CARTACEO: 13 euro
PREZZO EBOOK: 2,50 euro
FORMATO: brossura, cartoncino plastificato opaco / ebook
DATA DI USCITA: dicembre 2015
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU FACEBOOK: QUI
SEGUI ARMONIA DI PIETRAGRIGIA SU GOOGLE+: QUI

Ti potrebbe interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *