Buongiorno lettori! Oggi è il World Kindness Day, la Giornata Mondiale della Gentilezza e dunque sarò obbligata a non mandare all’inferno nessuno. Mannaggia. Per distrarmi da questa grave violazione dei miei diritti, ho deciso di parlarvi di un libro sulla “gentilezza” letto un po’ di tempo fa per YouKid.it e che parla proprio del coraggio di essere gentili. Sì, perché – scherzi a parte – tengo in gran conto la gentilezza, adoro le persone gentili e penso davvero, come sosteneva James Dean, che “solo le persone gentili sono veramente forti.”

sepa-corona

the-ricker-racker-club

Titolo: The Ricker Racker Club
Testi: Patrick Guest
Illustrazioni: Nathaniel Eckstrom
Editore: Giralangolo
Pagine: 40
Uscita: 16 giugno 2016
Acquista: cartaceo

Il libro: Per fare parte del Ricker racker club devi essere coraggioso oppure devi essere gentile ma non puoi essere una femmina. Solo alcuni riescono a essere coraggiosi e anche gentili. La piccola Poppy ci riesce: è una bambina gentile e anche parecchio coraggiosa. Certe regole sono decisamente molto, ma molto sciocche. Età di lettura: da 4 anni.

La recensione

sepa-corona

Ricker-Racker01Essere gentile vuol dire essere molto coraggiosi: è questo che insegna questo dolcissimo albo illustrato, che parla di un club molto molto esclusivo,inventato da due fratelli, Max e Ollie e aperto solo ai maschi (le femmine sono ammesse solo il martedì), la cui regola fondamentale è:  fare una cosa incredibilmente coraggiosa o incredibilmente gentile almeno una volta a settimana.

Max e Ollie si sfidano con prove di coraggio, mentre la loro sorellina Polly partecipa (il martedì) con buone azioni: regala loro il suo gelato, riordina le loro stanze, cede la sua paghetta. Un giorno Albert, la loro tartaruga, si ritrova sbadatamente vicino alla tana del Lupo Sonnacchioso, rischiando di essere divorata dal feroce animale. I maschi si adoperano per salvare la tartaruga usando tutto il loro coraggio, ma fallendo tutte le volte.

Quando stanno per arrendersi e a rassegnarsi a vedere divorato il povero Albert, Polly ha un’idea fantastica e salva tutti con una bellissima lezione di coraggio e gentilezza. Essere forti non vuol dire solo compiere azioni pericolose, combattere, sfidare i pericoli e le bestie feroci, la più grande dimostrazione di forza è essere gentili, anche con chi non lo è con noi, anche con chi ci fa paura.

Una lezione preziosa, specialmente in tempi in cui la paura domina le giornate e ci rende sospettosi e aridi verso gli altri. La piccola Poppy usa il coraggio della gentilezza e la sua forza diventa la forza di tutti: gli altri finalmente si rendono conto di quanto sono stati stupidi a ignorare le manifestazioni di affetto e il sostegno di Poppy nei loro confronti e di quanto sono stupide le regole, specialmente quando si fondano su differenze arbitrarie come quella maschio/femmina, si rendono conto anche che non sempre ciò che sembra cattivo lo è davvero; magari è solo diverso, ma la diversità è un dono da conservare gelosamente.

 Segnate il titolo di questo dolcissimo albo se, a Natale, avete bambini cui volete regalare una fiaba moderna con un insegnamento molto prezioso!