Recensione dei quattro misteri di Fairy Oak, Elisabetta Gnone [ Salani ]

Reading Time: 11 minutes In quel momento decisi che avrei raccontato alle mie compagne quattro misteri di Fairy Oak, uno per ogni sera, per quattro sere, dopo di che non avrei più parlato del passato.
La prima sera parlai d’amore, la seconda di mirabolanti incantesimi, la terza di amicizia, la quarta sera raccontai un addio. I Quattro Misteri di Fairy Oak, Elisabetta Gnone, Salani.

Continue Reading

Recensione di Hachiko, il cane che aspettava – Albe Edizioni [ video ]

Reading Time: < 1 minute Preparate i fazzoletti, perché la storia di Hachiko vi commuoverà fino alle lacrime. Probabilmente la conoscete già (sulla storia del fedele cane akita sono stati realizzati due film, il primo giapponese, il secondo del 2009 con Richard Gere), eppure la versione raccontata dalle parole di Lluís Prats e dalle illustrazioni di Zuzanna Celej per Albe Edizioni vi lascerà a bocca aperta, per la meraviglia.

Continue Reading

Recensione di Thornhill, Pam Smy (Uovonero)

Reading Time: 4 minutes Thornhill è un orfanotrofio e ci vive Mary, con le sue bambole di creta e le sue paure. Dietro la porta della sua stanza, c’è “lei”, il suo carnefice, che ogni notte viene a tormentarla. Thornhill è una storia di violenza, bullismo, abbandono. É una storia, ma è anche la dura e spietata verità.

Continue Reading

Perché farò leggere Dylan Dog ai miei figli? 6 buone ragioni e qualche riflessione!

Reading Time: 4 minutes Questo post è dedicato a genitori come i miei che da bambina non volevano che leggessi Dylan Dog “perché trattava temi troppo violenti”. Comprendo le perplessità genitoriali, in Dylan Dog ci sono asce, coltelli, zombie e satanassi vari. C’è il sangue. L’Orrore c’è tutto. Eppure trovo Dylan Dog molto educativo. Vi dico perché.

Continue Reading

Recensione di Tutto cambia, Elizabeth Jane Howard [ I Cazalet #5 ]

Reading Time: 8 minutes Con “Tutto cambia” finisce la saga dei Cazalet di Elizabeth Jane Howard che Fazi ha avuto il merito di portare in Italia. Leggere i Cazalet è come guardare una vecchia pellicola in bianco e nero, seduti in poltrona, mentre il fuoco scoppietta nel camino, una tazza di tè bollente sprigiona vapore su un basso tavolino e fuori un caldo tramonto dorato colora la campagna inglese, gentile e indifferente come una vecchia Lady.

Continue Reading

La recensione di Peaky Blinders: cavalli, gangster, Nick Cave e cuori spezzati

Reading Time: 6 minutes Date l’assalto alla Birmingham del primo dopoguerra, sporca, grigia, fumosa, rumorosa, piena di gente di malaffare e poveracci senza prospettive, popolata dalla fame, dalla necessità di fare soldi facili e scrollarsi di dosso l’orrore della guerra. Qui, troverete i Peaky Blinders e, occhio, perché rischiate seriamente di innamorarvi di una manica di delinquenti dal cuore (quasi) d’oro.

Continue Reading

Recensione in anteprima di Mirror, Mirror di Cara Delevingne: adolescenza, specchi e normalità

Reading Time: 7 minutes L’esordio letterario di Cara Delevingne è un romanzo sull’adolescenza, sul bisogno di essere compresi e accettati, sulla necessità di riuscirsi a guardare, come in uno specchio, cogliendo la vera essenza di sé. Oltre a questo, è un thriller psicologico con un ritmo incalzante che si lascia seguire. Questa è una recensione senza spoiler nella quale vi spiego cosa mi è piaciuto e cosa, invece, non mi ha convinto.

Continue Reading

Tre lacrime d’oro di Daisy Franchetto: il finale della serie fantasy-onirica di Lunar

Reading Time: 5 minutes E così finisce la serie di Lunar: dopo Dodici porte e Sei pietre bianche, tutto trova una sua spiegazione e una precisa collocazione nel bellissimo, epico e commovente capitolo finale, dalle tinte più cupe e cruente. Io sono Lunar è la serie che non ti aspetti: la scrittura di Daisy Franchetto è ricca, vivida come un sogno, affonda a piene mani nel fantasy classico e lo mescola con psicanalisi e misticismo.

Continue Reading

La maledizione del re di Philippa Gregory: storia di una donna sola contro tutti

Reading Time: 8 minutes Mi ha sempre affascinato la storia inglese, con le sue guerre infinite, i delitti, i sovrani sanguinari, le contraddizioni, le grandi regine, i fantasmi e via dicendo. Il periodo della Guerra delle Due Rose e la storia di Enrico VIII è forse uno dei miei preferiti e cosa c’è di meglio che farselo raccontare da un’autrice incredibile come Philippa Gregory? Ecco la mia recensione di “La maledizione del re”.

Continue Reading